“Piazza del Gusto”: il chilometro zero si ferma al Mercato Orientale

Presentato il progetto “MOG – Mercato Orientale di Genova”. Proseguono i lavori per la realizzazione del primo food market della città. Dedicato alla gastronomia d’eccellenza è in grado di miscelare tradizione e turismo

“Il legame tra territorio e tradizione, commercio e turismo è fondamentale per il rilancio della nostra città”. A dirlo l’assessore Paola Bordilli, nel corso della presentazione del progetto del primo food market della città nel Mercato orientale di via XX Settembre.

Erano presenti l'arcivescovo Angelo Bagnasco, il presidente della Camera di Commercio di Genova Paolo Odone e
l'imprenditore della Mog Srl Marco Cambi . 

Dedicato alla gastronomia d’eccellenza, ospiterà 12 botteghe gastronomiche in altrettanti “corner”, un ristorante, una scuola di cucina e una di panificazione e pasticceria. Un bar centrale con 250 posti a sedere.

Già restaurata la volta del complesso, in cui spicca una grande vetrata di inizio ‘900, i lavori proseguono con il restauro del colonnato perimetrale e la realizzazione di un grande soppalco dove troverà posto un ristorante rialzato, unico nel suo genere. In tutto si parla di 1.200 metri quadrati a cui se ne devono aggiungere altri 800 di soppalco.

"Oggi presentiamo questi lavori - ha detto Paola Bordilli - che in parte sono già stati realizzati e che riguardano sia la riqualificazione dell'area, sia una vera riconversione dei luoghi, che da mercato si legheranno sempre più alla somministrazione di cibi e bevande e alle scuole di formazione gastronomica". Il termine dei lavori è previsto entro l'estate 2018.

Gli ospiti potranno ordinare nei vari corner e sedersi dove vogliono. Si va dalla carne al pesce, dal fritto alle verdure, dall'enoteca alla birreria. Un apposito corridoio consentirà alla "Piazza del Gusto" di restare aperta anche al di fuori degli orari del mercato.

"Pensiamo che il turista - conclude l'assessore - possa provare un'emozione nuova scoprendo dal piano terra al primo piano tutta la filiera dei prodotti della nostra terra. Il nostro obiettivo è fare proseguire la visita della città oltre l'Acquario e Palazzo Ducale".
5 dicembre 2017
Ultimo aggiornamento: 05/12/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8