CODE WAR meets CODE WAR, musica,performance e installazioni a Sala Dogana

La mostra è una celebrazione del lavoro svolto all’Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto, Sala Dogana diventa così un contenitore dinamico di performance musicali, interventi artistici e installativi, Sabato 5 maggio dalle ore 21 live-set, la mostra chiude il 6 maggio

CODE WAR, secondo il curatore Francesco Corica, vuole essere un progetto artistico locale legato allo sviluppo della cultura urbana: reinterpretando situazioni e porzioni del territorio con la volontà, anche, di definire nuove forme di arte e intrattenimento sociale. La mostra è una celebrazione del lavoro svolto all’Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto ed è frutto di un bisogno di ripartire: ripartire da noi, dalla nostra cultura e dal nostro modo di esplorare la realtà nell’era dei new media.
 
CODE WAR meets CODE WAR
è un contenitore dinamico di performance musicali, interventi artistici e installativi in una dimensione in cui spazi, luci e suoni favoriscono l’interazione tra i partecipanti; facendo riflettere sui significati nascosti delle realtà in cui siamo coinvolti e sul valore delle nostre azioni.
 
Nel percorso potremo trovare le opere di Maya Zignone, tre installazioni al neon, l’installazione video Where are you ed un’installazione sonora. Quest’ultima è la fonte da cui si irradia il soundscape elettronico realizzato da Francesco Corica.
 
La luce come strumento compositivo in grado di creare immaginari mondi nuovi carichi di tensione e di energia, che trovano nel confronto con lo spettatore una sorta di legame esperienziale tra uomo e spazio. Pensieri e sensi si confrontano con la luce, il buio, i suoni e con uno spazio appena percepito, un luogo-non luogo in continua definizione, in cui addentrarsi solo dopo aver superato il senso di straniamento. Una sorta di simbiosi visuale e concettuale, che riporta alle dinamiche di un sistema disinteressato alla persona, al rapporto con l’altro e con l’industria della cultura, al confronto con una società schizofrenica.
 
L’esposizione che si è aperta con una performance musicale: chiuderà con il live-set all’interno della sala di Sabato 5 Maggio, quando a partire dalle ore 21, si esibiranno Franco,alias del curatore del progetto CODE WAR (Francesco Corica), Mach0 (Massimiliano Ciranni) e Full Ashtray, il nuovo progetto composto dal duo Franco e Lo.vee (Lorenzo Villa), entrambi dj resident del gruppo OVERSIZE. Francesco Bartoli Avveduti presenta l’esposizione fotografica Breve viaggio tra le promesse fantasma. Le parole di Andrea Bàssolie le foto di Francesco Bartoli Avveduti si intrecciano dando vita a questo quadro sulla situazione in cui versa l'Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto.
 
INFO
Comune di Genova - Direzione Marketing, Promozione della città, Attività Culturali Ufficio Cultura e città
Progetto Sala Dogana. Giovani idee in transito
+39 0105573975 | 74806
saladogana@comune.genova.it
www.genovacreativa.it
www.palazzoducale.genova.it
FB Sala Dogana Genova
 
4 maggio 2018
Ultimo aggiornamento: 04/05/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8