Comune di Genova - alcol

Iniziative del Comune di Genova

Lavori di Pubblica Utilità (LPU)

Già dal 20 luglio 2011 il Comune ha stipulato la Convenzione con il Tribunale di Genova per consentire ai condannati per guida in stato di ebbrezza (art. 186  c. 9 bis del Codice della Strada) e/o stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti (art. 187 c. 8 bis d.lgs. 30/0 4/1992 n. 285, Artt. 52 e 54 d.lgs. 274/2000. del Codice della Strada) che lo richiederanno, di usufruire del beneficio dell’esecuzione di lavori di pubblica utilità sostitutivi della pena detentiva e pecuniaria loro inflitta.
Con Deliberazione di Giunta n.0024/2015, ha approvato il nuovo schema di Convenzione con i Tribunali.
Il cittadino interessato potrà richiedere al Giudice la commutazione della pena detentiva e pecuniaria in un’attività non retribuita a favore della collettività.
Il beneficio dei lavori di pubblica utilità può essere concesso dal Giudice una sola volta purché non sia stato provocato un incidente stradale.
Il cittadino interessato dovrà contattare la Direzione Servizi Civici, Legalità e Diritti, Ufficio legalità e Diritti , che ha il coordinamento di questa attività, ai numeri telefonici: 010 - 5572129, 706, 918 per un appuntamento e recarsi successivamente in Via Garibaldi, 9 - Palazzo Galliera, 1° piano.
La Direzione fornirà informazioni all’interessato e, attraverso un colloquio preliminare, raccoglierà notizie sul condannato relativamente alle caratteristiche personali e professionali e, sulla base di questo, ne valuterà l’idoneità all’inserimento in una delle strutture dell’Ente.
Una volta stabilita l’idoneità e il servizio che lo prenderà in carico, verrà data comunicazione dalla Direzione al Tribunale di Genova che emetterà la sentenza. Entro tre mesi da questa, la Direzione assegnerà la persona condannata al Servizio a cui è stata destinata.
Nello svolgimento del lavoro di pubblica utilità assegnato, è previsto un corso di educazione alla consapevolezza e sicurezza stradale della durata di quattro ore. Questi saranno modulati tra il Reparto infortunistica e la Direzione Servizi Civici, Legalità e Diritti con orari da stabilire in accordo con i Servizi in cui i condannati svolgono l’attività.
Il condannato verrà affidato, presso il Servizio che lo prenderà in carico, ad un tutor che avrà il compito di seguirlo nel suo percorso lavorativo e di relazionare alla Direzione Servizi Civici, Legalità e Diritti.
La correttezza del rispetto dell’orario stabilito sarà verificata tramite timbratura elettronica o foglio firma.
Sulla base della relazione elaborata dal tutor di riferimento circa l’attività svolta, la Direzione Servizi Civici, Legalità e Diritti rilascerà un certificato di conclusione con esito positivo che invierà all’organo di controllo e al Tribunale affinché il Magistrato possa emettere la sentenza di estinzione della pena con conseguente cancellazione dal Casellario Giudiziario.

Delibera di Giunta Comunale n. 2015-24

“AMMISSIONE DEI CONDANNATI PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA O SOTTO L’EFFETTO DI SOSTANZE  STUPEFACENTI,  ALLO SVOLGIMENTO DEL LAVORO DI PUBBLICA UTILITA’.....”
Allegati:
Convenzione con i Tribunali
Schede mansioni


Opuscolo informativo: “Conoscere, capire, scegliere e fare” 2013
Bere alcolici è una libera scelta individuale.Occorre tuttavia essere consapevoli che, oltre ad indurre dipendenza fisica e psichica, costituisce uno dei principali fattori di rischio per la salute propria e quella degli altri. Il libretto contiene informazioni sul consumo di alcol e gli effetti alla guida.

Altre iniziative

Associazione “Genitori Insieme”
Corso per Facilitatori di gruppi “Genitori Insieme”
Per poter sviluppare sul territorio i gruppi di Genitori Insieme grazie alla formazione di nuovi facilitatori, per sensibilizzare le persone e i servizi socio-sanitari, per approfondire la metodologia e i temi correlati.
Ultimo aggiornamento: 02/07/2015
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8