Fiere
Il Comune in occasione di particolari ricorrenze, eventi o festività può istituire fiere per il commercio al dettaglio su aree pubbliche.

Per fiera si intende la manifestazione caratterizzata dall'afflusso, nei giorni stabiliti su aree pubbliche o private in disponibilità dell'Ente, di operatori autorizzati ad esercitare il commercio su aree pubbliche, in occasione di particolari ricorrenze, eventi o festività.

Inoltre vi sono alcune fiere specializzate che sono caratterizzate dalla vendita eslusiva di prodotti particolari (rose, libri e prodotti editoriali)

La richiesta per partecipare deve essere consegnata o spedita a: Ufficio Protocollo Generale

I posteggi nelle fiere sono assegnati tramite bando decennale con scadenza nel 2021 per le fiere di San Carlo e San Carlino  e nel 2022 per tutte  le altre  ad esclusione della Fiera di Primavera e quella di Natale, per quest'ultime la domanda dovrà essere presentata almeno 60 giorni prima della data di occupazione suolo.

Tutti gli esercenti, per l'attività commerciale sulle aree pubbliche, devono essere in possesso della regolarità contributiva, munirsi della carta d'esercizio ai sensi della L.R. 22/12/2015 n. 23, e chiedere l'attestazione (vedi Carta di Esercizio).

Normativa
L.R. 01/2007 e successive modifiche e integrazioni
Regolamento in materia di commercio e polizia annonaria
Regolamento per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche

Ultimo aggiornamento: 15/06/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8