Alloggi protetti
Si tratta di appartamenti in cui convive un numero limitato (3 – 6) di anziani con 65 anni e oltre. Il servizio si rivolge ad anziani parzialmente autosufficienti che presentano il bisogno di un contesto di vita tutelato nell’ottica di rinviare il più a lungo possibile il ricovero in istituto.
La gestione dell’alloggio è affidata ad un’associazione di volontariato che garantisce il supporto agli ospiti nella vita quotidiana (pulizie, preparazione pasti, compagnia, manutenzione dell’alloggio, ecc).
Come
Servizio erogato dai servizi territoriali competenti (Ambiti Territoriali Sociali) a seguito di valutazione sociale professionale, in relazione alle risorse disponibili e in base alle priorità d’intervento individuate dalla Civica Amministrazione. Per accedere a questa opportunità gli anziani possono rivolgersi all’Ambito Territoriale Sociale della propria zona, dove saranno fornite da un Assistente Sociale tutte le informazioni necessarie per la realizzazione dell’intervento che è possibile attivare sulla base della propria situazione sociale ed economica.
Contribuzione dell’ospite
Per un massimo di euro 280,00 mensili a titolo di contribuzione alle spese.

Normativa di riferimento
DGC G510/2005 “MESSA A REGIME DEL MODELLO DI SERVIZIO ALLOGGIO PROTETTO PER ANZIANI A SEGUITO DELLA CONCLUSIONE DELLA FASE SPERIMENTALE ED APPROVAZIONE DEL DOCUMENTO DI PROGETTAZIONE"
DGC 242/2011 prersa d’atto delle tariffe per i servizi  socio assistenziali gestiti da enti del terzo settore e rideterminazione delle tariffe di partecipazione alla spesa da parte degli ospiti Anziani e disabili di alloggi protetti e residenze servite

A chi rivolgersi

Ambiti Territoriali Sociali
Ultimo aggiornamento: 15/01/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8