Origini del virtuosismo di Paganini conferenza e concerto

04/10/2018 - 15:29

Una conferenza e un concerto dedicati alle origini del virtuosismo di Paganini, un doppio appuntamento che si terrà sabato 6 ottobre nella chiesa di San Donato.

Alle 20, il musicologo Marco Di Pasquale (ordinario di Storia della Musica al Conservatorio statale di Vicenza) disserterà sul tema e introdurrà il concerto, previsto per le 21, che avrà come protagonista il Contrarco Baroque Ensemble, formato dal violinista Mauro Spinazzè, dal violoncellista Giulio Padoin e dal clavicembalista Alberto Busettini.

Il programma, all’insegna del ‘600 e del ‘700 italiano, prevede la Sonata Seconda di Giovanni Battista Fontana (1589-1630), la Sonata Seconda “La Luciminia contenta” e la Sonata quarta “La Hortensia virtuosa” di Marco Uccellini (1603-1680), la Sonata in re maggiore op.5 n.1 di Arcangelo Corelli (1653-1713), la Sonata in la minore op.2 n.12 di Antonio Vivaldi (1678-1741), la Sonata in re maggiore op.4 n.1 di Francesco Geminiani (1687-1762) e il Capriccio in fa maggiore op.1 n.12 di Francesco Maria Veracini (1690-1768).

L’iniziativa, che si inserisce nella stagione musicale “Le Vie del Barocco”, è stata organizzata dal Collegium Pro Musica, in collaborazione con il Paganini Genova Festival.


Ingresso gratuito con offerta libera. 

 

Per info: 010-8603597

info@collegiumpromusica.com

www.collegiumpromusica.com

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 10/10/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8