Interventi a favore dei disabili

Assegnazione a seggio accessibile

L’elettore che ha diritto a questa agevolazione presenta un impedimento fisico motorio tale da rendere difficoltoso  l’esercizio del voto nella sezione assegnata e pertanto necessita di spostamento in una sezione ubicata a piano terra.

Per individuare i seggi accessibili nel Municipio di appartenenza: Trova il tuo seggio

Da presentare:
  • domanda
  • certificazione medica comprovante l’impedimento.

La certificazione medica non è necessaria quando l’elettore ha superato il novantesimo anno di età.

Le domande per lo spostamento in seggio accessibile, in carta semplice, possono essere presentate in qualsiasi periodo dell’anno: vedi allegato.

La consegna può avvenire:

dall’interessato all'Ufficio Elettorale o in qualunque Ufficio Anagrafico sul territorio Municipi
da terzi/via mail/a mezzo posta/tramite fax allegando fotocopia di documento di riconoscimento

In prossimità di consultazioni elettorali:

Se la richiesta di spostamento di sede di voto viene presentata dopo il 45° giorno antecedente la data della votazione occorre l'approvazione della Commissione Elettorale Circondariale, mediante  un'ordinanza del Sindaco che viene notificata all’interessato, tramite gli agenti della Polizia Municipale, nei giorni immediatamente precedenti la data delle Elezioni
 

Diritto di voto assistito

L’elettore che ha diritto a questa agevolazione presenta un impedimento fisico (non vedente, amputato alle mani, affetto da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità) tale da rendere impossibile l’esercizio autonomo del voto, senza l’assistenza in cabina di un accompagnatore.

Requisiti dell’accompagnatore:
  • deve essere stato liberamente scelto dall’interessato
  • non può esercitare tale funzione per altri in quelle elezioni
  • deve essere elettore in qualsiasi Comune italiano.

L’istanza per l’annotazione permanente sulla tessera elettorale della sigla AVD (diritto voto assistito) va presentata all'Ufficio Elettorale: vedi allegato.

Da presentare:

  • domanda
  • certificazione medica rilasciata dalla Azienda Sanitaria Locale competente
  • documento d’identità dell’interessato
  • tessera elettorale dell’interessato per l’apposizione dell’annotazione.
La certificazione medica comprovante l’impedimento non è necessaria quando l’impedimento risulti evidente e per i non vedenti possessori del libretto nominativo di pensione INPS o del Ministero dell’Interno (categoria ciechi civili cod. 06, 07, 10, 11, 15, 18, 19).

La consegna può avvenire:
  • dall’interessato con il supporto dell’impiegato
  • tramite rappresentante dell’istituto dove l’elettore è ricoverato o altra persona incaricata.

 
Diritto al voto domiciliare

Gli elettori che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali o sono intrasportabili, in quanto affetti da gravissime infermità, possono richiedere di votare presso il domicilio.

L’istanza per il voto domiciliare va presentata all'Ufficio Elettorale preferibilmente entro il 15° giorno antecedente la data delle elezioni ed è valida solo per quella consultazione elettorale: vedi allegato.

Da presentare:
  • domanda con indicazione completa di domicilio attuale e numero telefonico
  • certificazione medica rilasciata dalla Azienda Sanitaria Locale competente
  • fotocopia di documento d’identità dell’interessato
  • fotocopia della tessera elettorale dell’interessato.

 

La consegna può avvenire:

da terzi/via mail/a mezzo posta/tramite fax.

elettorale corso torino - elettorale

Interventi a favore dei disabili
  • Tessera elettorale
  • Interventi a favore dei disabili (assegnazione a seggio accessibile - voto assistito - voto domiciliare)
  • Iscrizione all'albo dei presidenti
  • Scrutatori e giudici popolari
  • Iscrizioni liste elettorali cittadini U.E. 
  • Richiesta copie liste elettorali su supporto informatico
  • Rilascio certificati iscrizioni liste elettorali per candidature
  • Richieste referendarie
Dove
Indirizzo: 
CORSO TORINO 11 - 1° piano
Città: 
GENOVA
CAP: 
16129
Contatti e orari
Responsabile: 
Anna Enrica Repetto
Telefono: 
010 5576 829 / 841
Fax: 
010 5576 842
lunedi: 
8.10 - 15.30
martedi: 
8.10 - 12.30
mercoledi: 
8.10 - 15.30
giovedi: 
8.10 - 12.30
venerdi: 
8.10 - 12.30
Javascript is required to view this map.
Ultimo aggiornamento: 10/11/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8