Due tele di Cesare Viazzi donate alla Fondazione Teatro Carlo Felice

03/09/2013 - 11:42

Martedì 3 settembre alle 11.30, a Palazzo Tursi nella sala di rappresentanza, il sindaco Marco Doria ha ricevuto Giovanni Viazzi che ha donato due quadri, opera del nonno Cesare, alla Fondazione Teatro Carlo Felice.

Questi i quadri che oggi entrano a far parte del patrimonio della Fondazione e che saranno esposte in libera visione nel foyer del Teatro:

  • La Cavalcata delle Valchirie eseguita in onore di Richard Wagner
  • La Notte di Valpurga ispirata a Mefistofele di Arrigo Boito.
Cesare Viazzi (Alessandria, 1857 - Predosa, 1943) iniziò la sua formazione di artista alla scuola di disegno del Cavanna a Novi Ligure, quindi proseguì gli studi come allievo del Gastaldi all’Accademia Romana e alla Accademia  Albertina di Torino.

Nel 1893 viene chiamato come professore dalla Accademia Ligustica di Belle Arti.

A Genova, città a cui fu legatissimo, iniziò un’ intensa attività di ritrattista, realizzò dipinti per la Società promotrice di Belle Arti, grandiosi complessi come Palazzo Raggio in via Balbi, Castello Raggio a Cornigliano, Villa Weil e Villa Bisio in Albaro, e soggetti per il Cimitero monumentale di Staglieno.

Nel pieno del successo, poi, smise l'attività di pittore per dedicarsi solo agli studi, sempre coltivati anche con frequenti viaggi in tutta Europa.

Durante il cordiale incontro il sindaco Doria ha espresso la gratitudine della città tutta per la donazione e la sua grande curiosità personale per la storia delle due tele, espressione dell’amore per la musica di Cesare Viazzi.

firma atto di donazione
Ultimo aggiornamento: 09/09/2013
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Comune di Genova Web è un quotidiano online iscritto al Registro Stampa del Tribunale di Genova - Reg. n. 26 del 22/11/2011
Direttore Responsabile: Cesare Torre
Caporedattore: Alessandra Ramagli
Supplementi quotidiani di Comune di Genova Web sono Vivere Genova e The Genoa Municipality Channel
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8