COA Centro Operativo Automatizzato
Il COA controlla, coordina e supervisiona:
  • interventi di manutenzione degli impianti semaforici centralizzati (gestisce, modifica e aggiornarma i piani semaforici, raccoglie, archivia ed elabora, periodicamente o su richiesta, i dati di traffico)
  • pannelli a messaggistica variabile (con inserimento quotidiano dei messaggi compresi quelli di particolare momentanea utilità),
  • telecamere a circuito chiuso per il controllo del traffico 
  • i dati della fluidità del traffico cittadino attraverso gli appositi sensori e mezzi AMT.
Fornisce anche assistenza a Polizia Municipale, Protezione Civile e ad altri organi della Civica Amministrazione in caso di eventi particolari ed eccezionali (es. allerta meteo, manifestazioni e altri).

Cronologia e sviluppo
 
Costruito nel 1986 per il controllo semaforico della zona di Brignole associato a un sistema televisivo a circuito chiuso, affiancato al Centro Operativo della Polizia Municipale.

1987 ampliato il controllo semaforico alla zona di piazza Dante, via XX Settembre e piazza Corvetto
1989  allargato al controllo della Sopraelevata e  zona Foce
1991  accresciuto il controllo semaforico a Sampierdarena e inserito il sistema pannelli a messaggistica variabile
1992  potenziato il sistema a messaggistica variabile
1999  rimodernato il sistema e ampliato il controllo semaforico a Valbisagno e Levante cittadino
2001  introdotto il sistema Zenit (integrazione dei dati ricevuti dal campo e visualizzazione in tempo reale su mappa    cittadina georeferenziata), trasferimento del Centro da via Pammatone a via di Francia e rifacimento del sistema      
televisivo a circuito chiuso
2002  implementata la centralizzazione degli impianti semaforici a Brignole.

Nell’ultimo decennio sono state implementate le telecamere di controllo del traffico, quasi raddoppiati gli impianti semaforici centralizzati e aumentati i pannelli a messaggistica variabile.

Il COA oggi gestisce 197 impianti semaforici e 16 raccolte di traffico, 23 pannelli a messaggistica variabile, 38 telecamere per il controllo del traffico e effettua la supervisione della manutenzione del sistema Zone a Traffico Limitato composto da complessivi 11 varchi.

Gli interventi manutentivi sono effettuati per gli apparati:
  • relativi alla centralizzazione interni e sul campo dall'impresa aggiudicatrice dell'appalto della manutenzione COA (schede elettroniche, computer e altro)
  • impiantistici sul territorio da AS.Ter  (pronto intervento, sostituzione lampade, cavi e altro).
Il COA è dotato anche di una Sala Emergenze per gestire eventuali problemi urgenti e criticità della città ed è dotato  di sistema di videoproiezione che permette, tra l'altro, di visualizzare il sistema TCT Telecamere.

SERVIZI FORNITI SU RICHIESTA
  • elaborazione di dati sul traffico
  • stato di funzionamento degli impianti semaforici.
Eventuali richieste possono essere inviate a:
Direzione Mobilità
via di Francia 1
11° piano
16149  Genova
tel. 010 5577138
direzionemobilita@comune.genova.it
Ultimo aggiornamento: 08/08/2016
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8