La salute all'Asilo Nido:
istruzioni per i genitori

Nasce un progetto per garantire la salute dei più piccoli. In tutti gli Asili Nido genovesi verrà assicurata la presenza di un pediatra di comunità come interlocutore della scuola e della famiglia

Testo Alternativo
La proficua collaborazione tra Istituzioni Scolastiche del Comune di Genova e la Struttura Complessa Assistenza Consultoriale della ASL 3 Genovese si è intensificata recentemente nell’interesse della salute  dei bambini genovesi che frequentano gli asili nido e le scuole del primo ciclo di istruzione.

Questa collaborazione si è articolata in vari settori: l’integrazione scolastica degli alunni in situazione di handicap dai nidi alle scuole secondarie di primo grado,  la programmazione degli interventi  di educazione alla salute con particolare attenzione alla fascia 0-6 anni,  dove gli interventi preventivi hanno una ricaduta particolarmente  positiva, la sottoscrizione di linee guida e protocolli di intesa su argomenti specifici, la partecipazione a commissioni e  tavoli interistituzionali.

L’assegnazione  degli operatori socio-educativi e socio- assistenziali e la fornitura di ausili a favore degli alunni disabili seguono  un iter concordato tra l’Ufficio diritto allo studio e i sanitari di riferimento degli alunni. I bisogni vengono valutati all’interno  di una commissione mista interistituzionale, istituita dal Comune  e di cui ASL3 fa parte attraverso la Struttura Complessa Assistenza  Consultoriale, che ha elaborato  le linee guida per l’assegnazione di tali servizi e forniture, con l’apporto del Coordinamento della Conferenza cittadina delle istituzioni scolastiche. 
Analogamente sono stati trattati i temi riguardanti le misure  precauzionali da adottare in presenza di bambini allergici a rischio di shock anafilattico, con la sottoscrizione di protocolli di intesa sulle linee guida con tutti i soggetti sanitari e scolastici interessati. 

Grazie alla collaborazione con ASL 3 Genovese sono stati organizzati incontri e momenti informativi con gli insegnanti su varie tematiche,  quali il diabete di tipo 1 (in collaborazione con l’Istituto Giannina Gaslini), l’autismo, l’epilessia,  i disturbi dell’apprendimento, l’insegnamento della manovra di disostruzione delle prime vie aeree ed altre semplici tecniche di primo soccorso (nel corso del 2011  la Struttura Complessa Assistenza Consultoriale ha  organizzato  42 incontri  presso i consultori familiari   e  29 incontri presso gli Asili Nido) .

Sono stati attivati  importanti progetti di educazione sanitaria e promozione di corretti stile di vita, quali il  progetto regionale OKKIO alle 3 A rivolto alle scuole dell’infanzia  che ha attivamente interessato   656 alunni e le relative famiglie nella promozione di una corretta alimentazione.
In ultimo, amministrazione comunale e ASL3 hanno elaborato una nuova organizzazione dell’attività consultoriale di pediatria di comunità rivolta agli asili nido comunali,  che si articolerà soprattutto  su progetti volti a consolidare gli aspetti di prevenzione e  di educazione alla salute. In particolare gli interventi riguarderanno la sorveglianza sanitaria in caso di malattie infettive, la promozione di una corretta alimentazione e l’insegnamento della manovra di disostruzione delle prime vie aeree ed altre semplici tecniche di primo soccorso.

Verrà messo a disposizione del personale e dei genitori degli asili nido il dépliant informativo, curato da Asl 3, “La salute al nido”, con la spiegazione del ruolo e dei compiti del pediatra di comunità e con l’illustrazione delle caratteristiche e dell’organizzazione del servizio fornito.

(Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Genova)
genova, 12 settembre 2012
Ultimo aggiornamento: 12/09/2012
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Comune di Genova Web è un quotidiano online iscritto al Registro Stampa del Tribunale di Genova, Reg. N. 26/2011 del 22/11/2011
Direttore Responsabile: Cesare Torre
Caporedattore: Alessandra Ramagli
Sono supplementi quotidiani di Comune di Genova Web le testate "Vivere Genova" e "The Genoa Municipality Channel"
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari, e per le versioni di Internet Explorer successive alla 8