tombe - concessione e rinnovo

tombe - concessione e rinnovo
La concessione è l’assegnazione temporanea di una sepoltura (colombaro, ossario, cinerario, fossa trentennale, ecc.) o di un’area per tomba di famiglia, per la tumulazione di salma, resti e ceneri. La concessione per tomba di famiglia può essere richiesta anche per persona vivente. Può avvenire in tempo reale se la sepoltura è disponibile quando si presenta la domanda. In caso contrario, la richiesta viene inserita nella graduatoria, a seconda del tipo di sepoltura prescelta per la successiva convocazione da parte dell’ Ufficio che si occupa della concessione. Il rinnovo della concessione può essere richiesto a partire dagli ultimi sei mesi di concessione o nel momento in cui si richiede di tumulare un defunto nella tomba dal concessionario se vivente o in caso di decesso dagli aventi diritto alla sepoltura- in quest’ultimo caso vengono però decurtati gli anni che ancora mancano al termine della concessione in corso.
Ultimo aggiornamento: 23/12/2015
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Numero Unico: 010.1010
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8