Terzo giorno di visita del sindaco Doria a Nantes. “Sviluppiamo un moderno sistema di partnership tra città in Europa. Importanti occasioni di scambio e collaborazione per promuovere Genova

Terzo giorno di visita del sindaco Doria a Nantes. “Sviluppiamo un moderno sistema di partnership tra città in Europa. Importanti occasioni di scambio e collaborazione per promuovere Genova
a cura dell'Ufficio Stampa del Comune di Genova
Terzo giorno di incontri del sindaco Marco Doria a Nantes per la chiusura della settimana “Genova qui per noi”, organizzata dall’Università di Nantes e da Univerciné Italien. Al centro dei colloqui lo sviluppo delle relazioni tra Genova e la città francese, soprattutto in campo culturale e turistico, rafforzando le partnership europee che già legano i due comuni.

“Grazie a iniziative come questa – ha osservato Doria – si possono costruire reti e alleanze fra città su basi più moderne rispetto ai tradizionali gemellaggi, attorno a progetti concreti di collaborazione, che in questo caso potranno riguardare scambi culturali, mobilità dei giovani e degli studenti, relazioni fra stakeholder delle città, imprese e associazioni”.

Le possibilità di sviluppo di queste relazioni sono state al centro del colloquio che Doria ha avuto con il sindaco di Nantes, Johanna Rolland, che è stata anche presidente della rete di città Eurocities.

Su invito della collega francese, Doria ha partecipato anche alla cerimonia di posa della prima pietra del Min, mercato di interesse nazionale e polo agroalimentare che entro il 2018 sarà trasferito in una nuova sede alla periferia di Nantes.

I temi della promozione turistica sono stati approfonditi nell’incontro con Jean Blaise, responsabile dell'organizzazione "Voyage a Nantes", struttura pubblico-privata nata per raccordare le politiche turistiche della città, ripensandone l'identità. Sono emerse utili occasioni di scambio e collaborazione fra Genova e Nantes, città che stanno crescendo costantemente per visibilità e richiamo nel turismo internazionale.

Tra i temi specifici affrontati nel corso della visita le opportunità di scambio nell’ambito dei parchi urbani che potrebbero coinvolgere in particolare la nostra Villa Durazzo Pallavicini. Il sindaco ha incontrato al Jardin des Plantes l'assessore alle politiche europee di Nantes Metropole, Andre Sobczak.

All’inizio della visita ufficiale il sindaco di Genova aveva tenuto una conferenza stampa aperta al pubblico  nello spazio culturale ed espositivo Cosmopolis presentando la nostra città, la crescita dei suoi poli di attrazione turistica e culturale e l’ampliamento realizzato della rete museale. Rispondendo alle domande della stampa e alle sollecitazioni di rappresentanti delle istituzioni, dell'università e dell'associazionismo, Doria ha inoltre sottolineato il ruolo che le città possono svolgere nelle relazioni internazionali, come elemento di coesione e dialogo fra i popoli in un periodo di crisi e di avanzata dei populismi in Europa.

La settimana “Genova qui per noi” è una rassegna, interamente dedicata alla nostra città, animata da proiezioni cinematografiche, concerti, conferenze e manifestazioni enogastronomiche. Partecipano agli appuntamenti Genova e Liguria Film Commission, Castello de Albertis - Museo delle Culture del Mondo, Galata Museo del Mare, lo chef Maurizio Pinto di Volta La Carta e il gruppo genovese Rebis.
data: 
18/03/2017
Ultimo aggiornamento: 18/03/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8