Sindaco e Governatore fissano l'agenda degli impegni delle prossime settimane per Genova

Si trasforma in summit la vista di cortesia istituzionale del Governatore Toti al neo sindaco Bucci. Trattati temi "caldi" di questa estate. Dai rifiuti, al mercatino di Corso Quadrio, dagli Erzelli al Blueprint. La prossima settimana la Giunta affronterà il tema del bilancio da approvare per legge entro il 31 luglio

Governatore Toti e sindaco Bucci
Primo incontro in chiave istituzionale questa mattina a Palazzo Tursi tra il neo eletto sindaco di Genova, Marco Bucci, e il presidente della Regione Giovanni Toti. Il Governatore, che ha avuto modo di visitare la sede cinquecentesca del Comune di Genova, ha ammirato la parte antica del palazzo, dalla sala Giunta Vecchia al Salone di Rappresentanza sino alla Sala Verde, l'ufficio in cui il primo cittadino riceve le autorità in visita a Genova e in cui sono conservati la seconda copia originale esistente dell'atto di resa dell'esercito tedesco firmato nel 1945 dal generale Gunther Meinhold,  il riconoscimento della Medaglia d'oro al valor militare per la guerra di Liberazione conferita a Genova e le pergamene dove dal 1849 a oggi sono elencati i sindaci della città, su cui, dalla scorsa settimana, compare anche il nome di Marco Bucci.

''Sono posti bellissimi, che devono essere conosciuti dai genovesi e da chi arriva da fuori nella nostra città - ha detto il sindaco Bucci - non devono essere tenuti chiusi, vanno aperti ai cittadini e ai visitatori, sono un ottimo biglietto da visita per Genova".

Al termine dell'incontro Bucci e Toti hanno illustrato ai giornalisti presenti un calendario fitto di impegni che riguarderà Comune e Regione Liguria sino alla prossima pausa estiva. E le scadenze sono pressanti. Si va dallo smaltimento dei rifiuti all'organizzazione del Salone Nautico, dallo spostamento del mercatino di Corso Quadrio all'edificio dell'Hennebique, dagli Erzelli al Blueprint.

“La settimana prossima faremo il punto sul bilancio e presenteremo il documento previsionale entro il 31 luglio. Per Amiu non chiederemo aiuto economico alla Regione, ma condivideremo le strategie non solo per la gestione di Scarpino, ma anche dal punto di vista operativo”, ha sottolineato il sindaco. 

Sul mercatino di cose usate di Corso Quadrio il sindaco ha confermato che verrà spostato a breve in un posto al coperto e dotato di servizi igienici che però non ha voluto anticipare. “Ho incontrato - ha sottolineato Bucci - i presidenti di Municipi delle aree interessate e stiamo lavorando”.

Infine il sindaco ha annunciato che sarà proprio Palazzo Tursi, e in particolare, il Salone di Rappresentanza, a ospitare la conferenza stampa del Salone Nautico. Sul tema dei rifiuti il sindaco ha confermato la stretta collaborazione tra Palazzo Tursi e Piazza De Ferrari, per risolvere la chiusura della discarica di Scarpino e trovare luoghi con impianti che possano essere utili a Genova.
13 luglio 2017
Ultimo aggiornamento: 13/07/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8