Salone Nautico edizione 2017
Dove vita e mare si incontrano

Martedì 5 settembre nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, il sindaco Marco Bucci insieme con il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, la presidente di Ucina Confindustria, Carla Demaria, ha presentato la 57ma edizione del Salone Nautico, in programma a Genova dal 21 al 26 settembre. Sindaco Marco Bucci: "Per la nostra città questo evento è sempre stato il più importante dell'anno, e sono orgoglioso di essere io a fare gli onori di casa" 

“Sono sempre andato al Salone Nautico da visitatore e sono orgoglioso che a questa edizione ci andrò come Sindaco” dichiara Marco Bucci, alla presentazione, questa mattina a Palazzo Tursi, dell’edizione numero 57 della manifestazione “che per Genova e i genovesi è sempre stato l’evento più bello e importante di tutto l’anno”.

Dal 21 al 26 settembre Genova ospita il Salone Nautico, che quest’anno parte alla grande, forte delle stime in crescita del fatturato della nautica  - +18% rispetto al 2016 – e con la speranza  che per il settore, da sempre fiore all’occhiello dell’Italia, la crisi economica sia ormai veramente alle spalle. 
A tagliare il nastro di questo "Salone Nautico di svolta", come l'ha definito il governatore Giovanni Toti, è atteso il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio.

“Il Comune di Genova, insieme con la Regione e Ucina, ha lavorato per offrire ai tanti visitatori un evento di grande qualità  - spiega il sindaco Bucci -  Vogliamo che chi viene a Genova veda una grande e bella città e s e ne innamori. Io amo questa città e invito i genovesi ad amarla come chi viene al Salone ama le barche. Il Salone Nautico, e questo in particolare, è un’occasione di sviluppo, di lavoro, e non solo per gli espositori”

Quindi l’invito per i cittadini genovesi è di bandire il mugugno e indossare il migliore dei sorrisi per accogliere i più di centomila visitatori  – l’anno scorso sono stati 127.190 – che arriveranno in città.
Genova si tira a lucido perché “l’occasione di tante persone che vengono in città – prosegue Bucci – diventi un volano per il turismo cittadino”.

DA GENOVA IN BLU ALL’ANTEPRIMA DEI ROLLI DAYS: TUTTE LE INIZIATIVE DEL FUORI SALONE NAUTICO
Si potranno vistare 20 tra musei e punti di interesse pagando solo un euro, e l'Acquario usufruendo di uno sconto di 5 euro sul costo del biglietto. L’anteprima dei Rolli Days e le Giornate Europee del Patrimonio aprono poi le porte delle più sontuose dimore storiche genovesi, mentre il teatro Carlo Felice propone un concerto, gratuito, che è uno spaccato sul comico genovese Paolo Villaggio, e un concerto per violino del Maestro Spivakov, in occasione delle “Giornate di Mosca”. A Villa Croce si potrà visitare la mostra Mediterraneo e nei cinema cittadini è in programma la rassegna Yachting and Sailing. Il programma culturale legato a questa edizione del Salone è stato coordinato dall'assessore alla cultura Elisa Serafini.

Un'offerta ricca, voluta anche dall'assessore al commercio e turismo Paola Bordilli e a cui hanno dato il loro prezioso apporto le associazioni di categoria che tramite i loro Civ, svolgono una funzione importante di promozione del territorio. Grazie infatti al lavoro e al coordinamento con ASCOM e Confesercenti sono stati organizzati una serie di eventi, spettacoli e appuntamenti, attraverso i Centri integrati di via che concorreranno a rendere ancora più partecipata e coinvolgente questa edizione del Salone Nautico.

L’OFFERTA DELLA MOBILITA’ DURANTE IL NAUTICO
Oltre alla navetta gratuita di Amt, che collega la stazione Brignole alla Foce, il Comune ha concordato una convenzione con Amt che prevede nella tariffa giornaliera del parcheggio dell'auto il biglietto dell'autobus, sia con i tassisti: presentando il biglietto del Nautico, si avrà diritto a uno sconto del 10 per cento, in modo da agevolare gli spostamenti da Piazzale Kennedy al centro città, e permettere così ai visitatori di partecipare ai numerosi eventi.  Ad integrare il servizio, inoltre, uno speciale Shopping bus messo a disposizione dal progetto accoglienza, che giunge alla sua 15° edizione in collaborazione con la Camera di Commercio.

Il 57° Salone Nautico -  con un maggior numero di espositori, + 8 per cento e +10 di stranieri rispetto al 2016, con le sue 80 imbarcazioni in più ancorate in Darsena, con l'installazione ideata da Renzo Piano - la Piazza del Vento, formata da 57 alberi come quelli delle navi, tanti quanti sono gli anni del Salone Nautico, con delle delle leggere vele triangolari, che si muoveranno spinte dal vento, e delle altalene doppie sistemate più in basso per dondolarsi davanti al mare  - che diventerà permanente, racconta la voglia di riscatto dalla crisi della nautica e di Genova di tornare ad essere la capitale del Mediterraneo, “non solo un porto di arrivo – augura il sindaco Bucci – ma anche di partenza per nuove iniziative, per il lavoro, per offrire un futuro qui ai giovani”. 
5 settembre 2017
Ultimo aggiornamento: 07/09/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8