Adeguamento idraulico dei rivi Veilino e Sant’Antonino
intervento rivi Veilino e Sant’Antonino
L’intervento prevede la demolizione della copertura del tratto terminale del rio Veilino in corrispondenza  sia delle aree cimiteriali sia di Piazzale Resasco e la sua successiva ricostruzione contestualmente all’ampliamento  ed alla regolarizzazione delle sezioni trasversali del rivo stesso; questo in quanto il suddetto manufatto non soddisfa i richiesti franchi idraulici di legge calcolati in corrispondenza della portata di progetto duecentennale, portata che determina allo stato la messa in pressione del manufatto medesimo.
L’intervento prevede inoltre lungo il rio Sant’Antonino l’adeguamento di alcuni tratti tombinati e la realizzazione di una vasca di monte per l’intercettazione del materiale flottante e del materiale litoide trasportati dalla corrente di piena.


Tempi di progettazione e approvazione: circa 18 mesi
Tempi per appalto ed esecuzione dei lavori: circa 30 mesi

L'intervento è posto alla base del percorso partecipativo previsto dalla procedura POR FESR 2014-2020

Planimetria generale interventi Val Bisagno >
Budget: 
3,0 M € Quadro Economico + 77.000 € progettazione preliminare
Stato avanzamento lavori: 
in attesa di finanziamento
Genova
Italia
44° 25' 48.4032" N, 8° 56' 51.4608" E
Javascript is required to view this map.
intervento rivi Veilino e Sant’Antonino
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8