Rilascio Certificati di Destinazione Urbanistica (C.D.U.)

CHIUSURA UFFICIO MESE DI AGOSTO


Il proprietario dell’immobile o chi ne abbia interesse può chiedere al competente ufficio comunale il certificato contenente l’indicazione della disciplina urbanistica ed edilizia prevista nella strumentazione urbanistico- territoriale, vigente o adottata, operante sull’area interessata; il certificato contiene altresì l’indicazione  dei vincoli gravanti sull’area aventi incidenza ai fini della realizzazione degli interventi urbanistico-edilizi ammessi.
Il certificato urbanistico deve essere rilasciato dal responsabile dello SUE entro il termine perentorio di trenta giorni dalla presentazione della relativa domanda.
Esso  conserva  validità  per  un  anno  dalla  data  di  rilascio  se,  per  dichiarazione  dell'alienante  o  di  uno  dei condividenti, non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici”

Le domande, per ottenere il rilascio di tale certificazione, possono essere fatte esclusivamente attraverso la procedura informatizzata, istituita presso lo Sportello Unico dell’Edilizia (SUE) alla voce “certificati di destinazione urbanistica”.
Per la trasmissione delle domande on-line accedi direttamente al seguente  link.

PER IL RITIRO DEL CERTIFICATO E’ NECESSARIO:

• Effettuare un versamento Diritti di segreteria e Tariffa istruttoria per il rilascio certificati di destinazione urbanistica ex art. 30 DPR 380/2001 (ex art. 18 legge 47/1985) (Vedere Modello di Versamento allegato).
• Portare l’attestazione dell’avvenuto pagamento dei Diritti di segreteria e Tariffa per il rilascio certificati di destinazione urbanistica.
• Portare la stessa  Marca da Bollo citata nella domanda on line e il numero di Marche da Bollo  che verrà comunicato dall’Ufficio.

I  Certificati  non  ritirati  entro  un anno  dalla data di  certificazione  saranno  definitivamente  archiviati senza nessuna ulteriore comunicazione.

Si segnala che, ai sensi dell’art. 11 del D.P.R. n. 642/1972, la data delle marche da bollo da applicare al rilascio del Certificato di Destinazione Urbanistica deve essere precedente alla data di sottoscrizione dello stesso.

Per accedere al sistema di pagamento degli importi dovuti a titolo: “diritti di segreteria” e “tariffa istruttoria”, che varia in base al numero dei mappali per i quali viene richiesta la certificazione, il cittadino deve collegarsi al link sotto riportato:

https://pagamenti.comune.genova.it/mip-portale/InitServizio.do?idServizio=PATAR

All’interno della pagina da compilare per individuare l’importo da versare si deve procedere nel modo seguente:
  •  aprire la prima tendina e selezionare, sotto la voce “Servizio”, la voce “urbanistica”;
  •  aprire la seconda tendina e selezionare, sotto la voce “Tariffe”, la voce “certificati di destinazione urbanistica”;
  •  aprire la terza tendina e selezionare, sotto la voce “Tariffe”, la voce” numero dei mappali”.
Per ulteriori informazioni sul funzionamento del sistema pagoPA si consiglia di consultare le spiegazioni disponibili al seguente link: guida al servizio

Ufficio di riferimento:
Ufficio rilascio certificazioni di destinazione urbanistica
Ultimo aggiornamento: 03/09/2019
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Numero Unico: 010.1010
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8