Proroga inizio-fine lavori
L’istanza di proroga deve essere presentata nel caso in cui non sia possibile iniziare i lavori entro un anno dal rilascio del provvedimento abilitativo o terminarli entro tre anni dall'inizio.

L'istanza di proroga sia di inizio lavori che di fine lavori dovrà indicare le motivazioni per cui non è stato possibile rispettare i termini stabiliti dall'art. 15 -  2 comma del DPR 380/2001.

Si ricorda che la proroga deve essere richiesta prima della scadenza del permesso di costruire e può essere concessa una sola volta.

Si informa, peraltro, che tutti i dati tecnici relativi alle diverse modalità di presentazione delle pratiche edilizie sono contenuti nella piattaforma informatica dello Sportello Unico dell'Edilizia.

E' anche disponibile per utenti non accreditati  la versione dimostrativa del portale dell'Edilizia (link)

Per la trasmissione delle domande on-line si accede  direttamente al link:
http://servizionline.comune.genova.it/AvvioPratica/sue.asp

E' attivo tutti i giorni dal Lunedì al Giovedì dalle ore  9 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 16 e al Venerdì dalle ore 9 alle ore 12 l'help desk telefonico 010 5573880  dove verrà fornita assistenza telefonica per l’invio informatico delle pratiche edilizie allo SUE.

Normativa di riferimento
Art.15 DPR 380/2001
Ultimo aggiornamento: 13/07/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8