Propaganda elettorale figurativa, mobile e sonora
Dal 30° giorno antecedente quello della votazione (venerdì 2 Febbraio 2018) sono vietati:

• il lancio o getto di volantini in luogo pubblico o aperto al pubblico;
• la propaganda elettorale luminosa o figurativa, a carattere fisso in luogo pubblico, escluse le insegne indicanti le sedi dei partiti;
• la propaganda luminosa mobile

E’ ammessa ogni forma di propaganda figurativa non luminosa eseguita con mezzi mobili.

Quando l’uso di strumenti di amplificazione abbia luogo da mezzi mobili in movimento, detto uso è limitato al solo fine dell’annuncio dell’ora e del luogo in cui si terranno i comizi e solamente dalle ore 9 alle ore 21,30 del giorno della manifestazione e del giorno precedente.

La propaganda elettorale sonora mobile deve essere previamente autorizzata dal Comando Polizia Municipale.

Le domande dovranno essere presentate a mano presso la Polizia Municipale, Via di Francia 1, piano 9, Ufficio Polizia Amministrativa, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,00 (tel. 0105577865) su carta intestata, indicando le targhe dei veicoli da autorizzare.

Le autorizzazione saranno rilasciate entro 24 ore (escluso sabato, domenica e festivi).
Ultimo aggiornamento: 31/01/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8