Progetto Intrecci Urbani Municipio Bassa Val Bisagno

foto intrecci urbani

Il Comune di Genova e i Municipi hanno realizzato, nel corso del mese di Maggio 2014, la versione territoriale del progetto “Intrecci Urbani” che lo scorso anno ha suscitato grande interesse nell’esposizione al Porto Antico.

Il progetto, il cui tema è “Il bosco immaginario in 3D”, arreda e riveste piazze, giardini e monumenti con manufatti lavorati a mano, di lana o di altro materiale di recupero. Per fare questo si sono costituiti tanti gruppi di persone "giovani" di tutte le età che nel corso di alcuni mesi hanno realizzato i caratteristici manufatti che  sono stati allestiti nei luoghi che ogni Municipio ha scelto per le esposizioni (http://www.genovacreativa.it/iniziative/intrecci-urbani/2014/evento#evento).

Il Municipio Bassa Val Bisagno ha esposto i manufatti Giovedì 22 Maggio in piazza Manzoni con l’aiuto di tutte le persone coinvolte nel progetto e dei numerosi cittadini che hanno manifestato apprezzamento per il progetto e la volontà di collaborare. I manufatti resteranno esposti nella piazza per circa un mese.

Presenti l'Assessore Municipale Di Florio, l'Ufficio Cultura e Città del Comune di Genova e il Direttore Artistico, l'Ufficio Manifestazioni del Municipio e tutti i gruppi di cittadini che si sono adoperati per la buona riuscita del progetto.

Alle ore 15.00 si è svolto il saggio finale di canto e letture in genovese da parte degli alunni della Scuola dell'Infanzia "San Fruttuoso".

Ricordiamo che il progetto, inserito dal Municipio all’interno della Festa della Cittadinanza Attiva 2014, si concluderà con un’iniziativa volta a mettere all’asta alcuni elaborati, i più significativi, il cui ricavato sarà destinato ad opere di beneficenza.

Aggiornamento Novembre 2014:

Mercoledì 26 Novembre alle ore 17.00 si è svolta presso la Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale l' asta di Beneficenza comprendente una parte dei manufatti creati nell' ambito del progetto "Intrecci Urbani".

L'iniziativa "Intrecci Urbani" per arrivare a compimento ha richiesto oltre un anno e ha coinvolto tutti i Municipi e una grande quantità di Associazioni, Scuole, Case di Riposo, Gruppi giovanili e singoli cittadini che hanno messo a disposizione tempo, competenze ed entusiasmo.

Beneficiaria dei proventi è l' Associazione "Alzheimer Liguria" operante nel settore del sostegno alle famiglie colpite da questa grave disabilità.

Ringraziando la cittadinanza per la partecipazione e il contributo attivo allo svolgimento dell'iniziativa,  forniamo alcune informazioni sugli esiti dell'asta.

Hanno partecipato circa 150 persone, i lotti venduti sono stati 38 e l'importo raccolto è di 1600 Euro, cifra sufficiente  ad offrire assistenza ad una famiglia per 6 mesi (6 ore alla settimana).

Parte dei lotti invenduti è stata trasferita presso uno spazio del Teatro Carlo Felice dove è stato allestito un Mercatino a cura di "Emergency", con l' auspicio di poter incrementare ancora la somma da devolvere in beneficenza.

Con l' occasione si ringraziano anche  Cambi Casa d' Aste, Sagep Editori, Lions Club Vallescrivia per il fattivo contributo prestato.

Ultimo aggiornamento: 20/01/2015
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Numero Unico: 010.1010
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8