Progetto europeo Flood-serv sui rischi naturali: il caso studio di Genova

Testo Alternativo
Progetto europeo Flood-serv sui rischi naturali: il caso studio di Genova

Il progetto europeo

Flood-serv è finalizzato alla realizzazione di una piattaforma per la gestione dell’emergenza alluvionale.

La partecipazione di Genova al progetto prevede un caso studio specifico che mira a promuovere il coinvolgimento dei cittadini per una maggiore consapevolezza pubblica sui rischi alluvionali e relativi impatti e per supportare la pubblica amministrazione nella realizzazione di strategie di mitigazione. A tal fine si intende sfruttare il potere collaborativo delle nuove tecnologie (network ICT, social media e tecnologie mobili) per raccogliere i contributi della comunità locale in vista della realizzazione di una piattaforma di servizio pubblico dedicata al rischio alluvionale.
Si possono mettere in rete le persone di un quartiere che sono interessate negativamente o positivamente da un evento ricorrente,  per interscambiare opinioni ed informazioni, dialogare con l’amministrazione, condividere i concetti base di città, urbanistica, ambiente.


Obiettivo del progetto

  • Fornire strumenti ai cittadini per incoraggiarne la partecipazione alla gestione dei problemi idro-geologici, sfruttando la potenza collaborativa di reti ICT (reti di persone, conoscenza e sensori) per sensibilizzare sui rischi di inondazione e individuare collettivamente azioni di mitigazione del rischio.
  • Lavorare in sinergia con gli attori locali al fine di implementare le reciproche conoscenze sul rischio idrogeologico in caso di PRE e POST evento.
L’area di riferimento è quella dei Municipi Media Val Bisagno, Bassa Val Bisagno e Medio Levante.
Il progetto coinvolge il Comune di Genova,
coinvolge il Comune di Genova con diversi uffici tecnici competenti sulle materie urbanistiche, informatiche, di protezione civile e di coinvolgimento dei cittadini, i Municipi III Bassa Valbisagno, IV Media Valbisagno e VIII Medio Levante, l' Università con i dipartimenti di Scienze Politiche (DISPO) e Architettura e Design (DAD)

Il progetto è finanziato dal programma HORIZON 2020 dell’Unione Europea.
Ultimo aggiornamento: 20/02/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8