Più turisti e visitatori nei Musei
Ecco il nuovo portale e la App

Più turisti e visitatori nei Musei
Ecco il nuovo portale e la App

Testo Alternativo

Si chiama Visitgenoa.it, è scritto in cinque lingue e tutti potranno vederlo dal 2 ottobre. Il nuovo portale turistico di Genova è stato presentato da Carla Sibilla, assessore al turismo e alla cultura di Palazzo Tursi, nel corso di una conferenza stampa in cui si è anche fatto il punto sulle strategie dell’assessorato e sono stati illustrati i dati sul confortante andamento turistico nella città di Genova e quelli relativi ai visitatori delle strutture museali. Insieme al portale è stata presentata alla stampa anche la App Official Guide, una guida su palazzi, chiese e opere d’arte che permetterà a tutti, non soltanto ai turisti, di organizzare un itinerario personalizzato nel centro di Genova e in tutti i musei del territorio, da Pegli a Nervi.

“Ci tenevamo a partire con questi due nuovi prodotti – ha detto Carla Sibilla – proprio in occasione dell’inaugurazione del 53° Salone Nautico Internazionale (dal 2 al 6 ottobre, ndr) perché è un’opportunità unica di promozione per la città e porterà a Genova migliaia di turisti”. Due prodotti – il portale e la App – che sono il frutto di un grande lavoro di squadra e che ben rappresentano la filosofia con la quale si sta muovendo l’assessorato. “Il metodo dell’integrazione tra prodotto culturale e promozione turistica – ha dichiarato Sibilla – è il nostro faro strategico e questa caratteristica è ben visibile in Visitgenoa dove le sezioni dedicate al marketing territoriale e alla vendita dei pacchetti dialogano con le parti di promozione dell’immenso patrimonio culturale presente nella nostra città”.

Un metodo che permette – grazie anche al coinvolgimento e alla collaborazione con tutti gli attori e gli stakeholders nel campo della cultura e del turismo – di sviluppare efficaci politiche di promozione della città. E l’efficacia è testimoniata dai numeri. Dopo un primo trimestre di flessione pronunciata, l’andamento delle presenze a Genova ha conosciuto, da aprile a giugno, dati molto incoraggianti (+5% rispetto al 2012) e un ulteriore miglioramento in luglio e agosto. Secondo una rilevazione a campione su hotel a cinque, quattro e tre stelle (superiori a 50 camere) il delta positivo dell’estate è dell’8,5%. Le più alte percentuali di crescita turistica si registrano, in rapporto al numero assoluto di presenze, per russi (+50% nel primo semestre 2013 rispetto all’anno precedente) e turchi (+68%), ma sono in forte ascesa anche i mercati tedeschi, statunitensi e inglesi.

Più turisti e più visitatori nei musei civici: l’equazione è presto fatta. Infatti, dopo aver scontato un analogo calo nel primo trimestre, i musei hanno incrementato il numero di ospiti nel secondo trimestre (+16%) e hanno fatto registrare un vero e proprio boom in luglio e agosto (+31%) con punte davvero notevoli. I Musei di Strada Nuova per esempio hanno duplicato i visitatori “estivi” (da circa 11.500 a 22.525). Molto bene anche il Museo di Storia Naturale (+67% a luglio e agosto) e il Museo di Sant’Agostino (+71% nel 2° trimestre), ma un po’ tutti hanno risentito del nuovo vento.

Un’equipollenza di andamento – tra turisti e fruitori di cultura – che è la prova provata di quanto una politica di integrazione tra prodotti culturali e promozione territoriale paghi in termini di efficacia e di appeal. “Per consolidare questi dati – ha detto ancora l’assessore al turismo e alla cultura – serve costanza e continuità di azione. I nuovi prodotti che presentiamo vanno senza dubbio in questa direzione”.

Il nuovo portale ha un forte impatto visivo, le immagini hanno una spiccata valenza emozionale e raccontano la bellezza di una città che si sta caratterizzando sempre di più come città d’arte. Interessante anche l’e-commerce: per la prima volta viene messa a disposizione dell’utente una piattaforma online per la vendita di servizi e prodotti turistici. E poi grande impulso all’integrazione con i social media per la condivisione dei contenuti, la multimedialità attraverso la centralità dei video e un calendario dinamico per le visite guidate, aggiornato direttamente dalle guide turistiche.

La App Officiale Guide ha – dentro – 170 schede con 440 foto a colori, quattro itinerari turistici e la possibilità di scaricare al prezzo promozionale di 3,59 euro l’audioguida “Genova Audio Tour” in sei lingue per visitare il centro storico. Infine una sezione eventi assicura un feed automatico attraverso l’aggiornamento dei contenuti.

Insomma la cultura e il turismo a Genova fanno un passo avanti e la strada imboccata in questi mesi è davvero ricca di opportunità. “Opportunità che – ha concluso Carla Sibilla – vogliamo cogliere insieme al lavoro di tutti: istituzioni, operatori e cittadini”. 

30 settembre 2013
Ultimo aggiornamento: 01/10/2013
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Comune di Genova Web è un quotidiano online iscritto al Registro Stampa del Tribunale di Genova - Reg. n. 26 del 22/11/2011
Direttore Responsabile: Cesare Torre
Caporedattore: Alessandra Ramagli
Supplementi quotidiani di Comune di Genova Web sono Vivere Genova e The Genoa Municipality Channel
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8