permessi per dissuasori di sosta e specchi parabolici a servizio di passi carrabili

permessi per dissuasori di sosta e specchi parabolici a servizio di passi carrabili
I dissuasori di sosta e gli specchi parabolici vengono installati su richiesta e a spese dei privati cittadini. L’utente è tenuto alla loro manutenzione ed è direttamente responsabile per danni a persone o cose che si dovessero verificare per uso scorretto o mancata manutenzione. Tutte le installazioni devono essere effettuate nel rispetto di decoro e accessibilità dei luoghi, secondo la normativa vigente, con particolare riferimento alla circolazione dei portatori di handicap e carrozzelle. La scelta del tipo di manufatto dovrà essere fatta secondo le indicazioni fornite dalle Linee guida per i dissuasori, approvato dalla Giunta Comunale con delibera n. 248 del 24/07/08. Lo spazio occupato da manufatti o segnaletica orizzontale a servizio dei passi carrabili è da considerarsi nel computo dell’intera estensione della superficie dei passi stessi ed è, come la superficie del varco, assoggettato al canone COSAP.
Dove
Ultimo aggiornamento: 21/03/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8