Legge regionale 20/99
La legge regionale 20/99 è la normativa di riferimento in materia di autorizzazione, vigilanza e accreditamento per i presidi sanitari, socio-sanitari e sociali, pubblici o privati, e recepisce il D.P.R. 14 gennaio 1997 per la materia sanitaria e socio/sanitaria, per la materia sociale, la D.C.R. 44/99 ed il D.P.C.M. 308/2001.

Per tipologie di utenza particolare (a es. disabili, tossicodipendenti, malati di A.I.D.S., ecc.) la normativa suddetta è integrata con la legislazione specifica per la materia.

L’istanza viene presentata all’Ufficio L.R. 20/99 con le modalità di cui alla modulistica in distribuzione.

Entro 45 giorni dal ricevimento della domanda, la Commissione (ex art. 5 L.R. 20/99) esprime parere tecnico, e il Comune adotta il provvedimento di competenza entro 90 giorni dalla data di presentazione della domanda.

La Commissione ha il compito di accertare e verificare il possesso dei requisiti minimi strutturali, tecnologici e gestionali relativi alla struttura  necessari per l’espressione di parere sulla base della documentazione presentata dall’istante e dei relativi sopralluoghi effettuati e consentire il rilascio dell’autorizzazione.

Queste le richieste per cui l'utenza si rivolge all'Ufficio:

Autorizzazione all'apertura di strutture sanitarie, socio-sanitarie e sociali e    relative a modifiche (ampliamento, trasferimento, modifiche di tipologia, e altro)

Autorizzazione  alla variazione dei dati riportati nel provvedimento già in possesso della struttura (variazione legale rappresentante, variazione direttore sanitario, trasferimento di titolarità, variazione sede legale, e altro) per strutture sanitarie, socio-sanitarie e sociali.

Ogni variazione (legale rappresentante, direttore sanitario, trasferimento titolarità, variazione sede legale, ecc.) dei dati riportati sul provvedimento in possesso del presidio sanitario, socio-sanitario e sociale deve essere comunicata entro 30 giorni dalla data di avvenuta variazione e autorizzati.

L’istanza viene presentata all’Ufficio L.R. 20/99 con le modalità di cui alla modulistica in distribuzione.

Normativa

legge regionale 20/99  (.htm,40 kb)
Delibera Consiglio Regionale 44/99
D.P.C.M. 308/2001

Uffici competenti

Area Tecnica
Direzione Ambiente Igiene, Energia
U.O.C. Autorizzazioni Igiene - Ufficio L.R. 20/99

A chi rivolgersi

Matitone - 3° piano
Via di Francia 1 - stanza 30
ufficio Segreteria Commissione Legge Regionale 20/99
tel. 010 557 3248 - 3274 - 3262
fax 010 5573319

Ricevimento al pubblico

Lunedi, Mercoledì e Giovedi dalle ore 9,00 alle 12,00

Ultimo aggiornamento: 03/03/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8