I Forti

Testo Alternativo
Testo Alternativo
Testo Alternativo
Testo Alternativo
L'acquisizione da parte del Comune
Giovedì 8 ottobre 2015 nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, sono stati sottoscritti due accordi tra l'Agenzia del Demanio e il Comune di Genova.

Il primo accordo riguardante la fase iniziale del Programma di Valorizzazione del Sistema Difensivo Seicentesco e delle Fortificazioni Esterne, il secondo l'atto numero uno del trasferimento relativo a Forte Begato.

La sottoscrizione dell’Accordo ha consentito il trasferimento dall’Agenzia del Demanio al Comune di Forte Begato e, successivamente, di altri 6 importanti manufatti difensivi facenti parte del Sistema Centrale delle Fortificazioni genovesi:
  • Forte Belvedere
  • Forte Crocetta
  • Forte Tenaglia
  • Forte Sperone
  • Forte Puin
  • Ex Torre Granara
Il percorso ha avuto inizio nel 2011, anno in cui il Comune di Genova ha presentato richiesta per l’acquisizione del  Sistema fortificato genovese, avviando così la procedura prevista dalla legge  sul federalismo demaniale culturale (D.Lgs.85/2010).

Accordo di Valorizzazione

Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8