La terza edizione di Intransito premia il Collettivo L’Amalgama

Ottimo successo per la rassegna del Comune di Genova Intransito che nelle tre serate del concorso ha riempito il teatro Akropolis di Sestri Ponente, anche di nuovi spettatori. La giuria, alla conclusione delle tre serate, ha deciso di assegnare il premio allo spettacolo "Fil Rouge" proposto dal Colletivo L’Amalgama

Testo Alternativo
Dal 16 al 18 novembre, sei compagnie selezionate tra le oltre 130 che hanno partecipato al bando, hanno svelato i loro lavori al pubblico oltre alla giuria di esperti formata da: Angela Fumarola – direttrice artistica di Armunia; Angelo Pastore – direttore del Teatro Stabile di Genova; Arianna Terzoni – della Fondazione Toscana Spettacolo; Lucia Compagnino – giornalista; e Mario Bianchi – regista, fondatore del Teatro Città Murata e critico per KLP e Hystrio.

Giuria che ha valutato i lavori delle sei compagnie provenienti da tutta Italia, sul palco si sono esibite, in ordine di apparizione, la Compagnia Turconi/Deblasio (Milano) con lo spettacolo Mondo cane, in collaborazione con Frigoproduzioni e l'ass. Gli Scarti. Una tragedia dell’ambizione nell’epoca dell’impossibilità, un non dialogo di un ragazzo; Da Brescia, C&C Company, Chiara Taviani e Carlo Massari, impegnati nel celebre monologo Anna Cappelli di Annibale Ruccello, portato in scena en travesti. Sempre dalla Lombardia, Milano, il Collettivo L'Amalgama, costituito da cinque ragazze: Caterinas Bernardi, Angelica Bifano, Federica Di Cesare, Claudia Mori e Miriam Russo, che hanno portato in scena Fil Rouge, una drammaturgia originale, dove cinque giovani donne riflettono sull’identità femminile. Da Torino, Anomalia Teatro, con Debora Benincasa e Amedeo Anfuso con lo spettacolo, Antigone - Monologo per donna sola, una rilettura ironica di un grande Classico. Da Palermo, Vicari/Aloisio in Eoika, un mix tra arti visive, teatro fisico e musica, nato dall'incontro tra le danzatrici Sabrina Vicari e Federica Aloisio; a chiudere la rassegna, da Roma, la Compagnia Habitas, formata da Niccolò Matcovich, autore e regista, Livia Antonelli e Valerio Puppo, con L'imbroglietto - Variazioni sul tema, uno spettacolo che vuole mettere in luce la situazione del teatro nazionale, ispirato ai lavori di Karl Valentin e Liesl Karlstadt e Raymond Queneau.

Ad aggiudicarsi il premio di 1500 euro è stato il Collettivo L'Amalgama con lo spettacolo Fil Rouge con la seguente motivazione: “la capacità di misurarsi su più scritture, mantenendo le singole individualità, pur contemplando momenti di coralità. L'assegnazione del premio è finalizzata al superamento delle fragilità drammaturgiche e registiche”.

Intransito non è stato solo una palestra per le giovani compagnie teatrali, ma ha dato la possibilità a giovani di misurarsi con nuove esperienze come il progetto di alternanza scuola-lavoro che ha portato i ragazzi del Liceo Paul Klee a misurarsi con i mestieri del teatro; e il progetto Intervos, un laboratorio teatrale gratuito rivolto a giovani di diverse nazionalità dai 16 ai 30 anni residenti a Genova. Condotto dagli operatori di Officine Papage e Teatro Akropolis, che hanno lavorato sui temi del dialogo e della contaminazione fra culture.

Con la terza edizione Intransito, sta assumendo sempre più spessore coinvolgendo oltre a un numero maggiore di Compagnie Teatrali anche un nuovo e fresco pubblico, l’appuntamento per la quarta edizione è per il 2019.

La terza edizione del concorso nazionale Intransito promosso dal Comune di Genova in collaborazione con Teatro Akropolis, La Chascona e Officine Papage, componenti di ATS-TEGRAS; patrocinato dal GAI, Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani; in questa edizione è stato  selezionato e finanziato nell’ambito del Programma SIAE “SILLUMINA – Copia privata per i giovani, per la cultura (ed. 2016) ”, Bando 1 – Periferie urbane – Settore Teatro e Danza.

22 novembre 2017
Ultimo aggiornamento: 22/11/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8