La rassega Anfossi, Il fascino della musica nei luoghi storici genovesi

Con la parte autunnale della rassegna 2018 "il piacere della scoperta", promossa dall'associazione Pasquale Anfossi e patrocinata dal Comune di Genova e Regione Liguria, parte, dal 7 ottobre, un nuovo ciclo di vita musicale, che intende promuovere una nuova origine, trasmettendo speranze rinnovate di crescita, creatività, innovazione ed entusiasmo. Il primo appuntamento a Palazzo Ducale con Giovanni Ricciardi (nella fotografia) e Massimiliano Damerini

Testo Alternativo
Un ciclo di iniziative immerso nei palazzi storici di Genova, con l’intendimento di far partecipi il maggior numero di persone, cittadini e anche turisti in visita, cercando di esplorare nuove espressioni artistiche.

Il concerto inaugurale dell’autunno quest’anno è a Palazzo Ducale con due grandi musicisti della nostra città, Massimiliano Damerini e Giovanni Ricciardi, a favore della Comunità di Sant’Egidio. Accanto a Debussy, Chopin e Schumann, vengono proposte le nuove musiche di due noti e straordinari musicisti genovesi: lo stesso Damerini e Carla Magnan la quale presenta una composizione ad hoc in prima esecuzione assoluta.
Due concerti con violoncello, uno con Giovanni Ricciardi e uno con Francesco Dillon, in omaggio, per i dieci anni dalla scomparsa, a Sergio Bonfanti, musicista genovese molto apprezzato e amato, fondatore dell’associazione Anfossi.

Musica più conosciuta o tradizionale o classica per viaggiare in tutto il mondo, in un intreccio con l’immagine e altre arti, specialmente con la poesia è l’offerta della stagione autunnale dell’Associazione Pasquale Anfossi:
Interpreti di grande rilievo: oltre a Ricciardi, Damerini e Dillon, il violinista Marcello Fera, il Penderecki String Quartet (uno dei più famosi Quartetti al mondo che manca dal nostro Paese da molti anni), e l’immancabile mdi Ensemble che ormai da anni ci accompagna nel contemporaneo. Marcello Fera sarà con Roberta Dapunt, (vincitrice del premio “Viareggio” 2018).

Molti i giovani di valore che portano la loro arte in città, fra le iniziative anche la celebrazione dell’anno rossiniano con Roberto Iovino, Lilia Gamberini e Dario Bonuccelli, che proporranno una contaminazione inusuale, con un tocco di gastronomia e molta poesia che vive attraverso la parola cantata. Senza dimenticare il mondo femminile con il concerto La Composizione è Donna. Due illustri compositrici del primo novecento, con le loro opere per voce e pianoforte, e una dei nostri giorni.

Ma la rassegna continua  oltre che con i concerti anche con presentazioni,incontri e collaborazioni come l’incontro con il musicologo e autore Raffaele Mellace che presenterà il suo libro Il racconto della musica europea. da Bach a Debussy, e la collaborazione con il compositore Matteo Manzitti per l’iniziativa Around Le Strade del Suono. Oltre che all’ormai consolidata collaborazione con Rive-Gauche Concerti di Torino.

I primi due appuntamenti della stagione sono:

07-10-2018 PALAZZO DUCALE Salone del Maggior Consiglio
ore 18.00
GIOVANNI RICCIARDI violoncello / MASSIMILIANO DAMERINI pianoforte
in collaborazione con Associazione di Promozione Sociale Italian Cello Consort
Un violoncellista e un pianista d'eccezione in un concerto che vuol essere un omaggio a Sergio Bonfanti, fondatore dell'Associazione, a 10 anni dalla scomparsa

09-10-2018 PALAZZO DUCALE Sala del Minor Consiglio
ore 18.30
IL RACCONTO DEL REALE: Lo Spirito musicale femminile
Incontro in collaborazione con Le Strade del Suono
Giovani compositrici di oggi e del passato, musicisti liguri, italiani, e di tanti luoghi del mondo.
 
Tutti i concerti o le iniziative proposte dalla Anfossi offrono la possibilità di dialogare con gli artisti oltre alla possibilità di partecipare, per chi lo desidera, alla cena dopo i concerti.
Tutte le informazioni su: www.pasqualeanfossi.it

6 ottobre 2018
Ultimo aggiornamento: 06/10/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8