"Ipotesi di sale": comincia il percorso di partecipazione sugli ex Magazzini del Sale

"Ipotesi di sale": comincia il percorso di partecipazione sugli ex Magazzini del Sale
Comincia lunedì 4 aprile presso il Club Pétanque di Sampierdarena (via Sampierdarena 46) il percorso di partecipazione sugli ex Magazzini del Sale.

IPOTESI DI SALE, questo il nome del cartellone di incontri e di spettacoli che il Municipio II Centro Ovest ha messo in cantiere per “socializzare” il passaggio di proprietà dal Demanio al Comune di Genova, stabilito con dal Consiglio comunale con la delibera del 3 novembre scorso, e promuovere la valorizzazione della struttura anche attraverso una definizione partecipata e condivisa delle future destinazioni d’uso degli spazi.

In tutto, due mesi di aperture pubbliche che prevedono momenti di musica, teatro, laboratori per bambini, esposizioni e conferenze.

Questo il programma di lunedì 4 aprile
ore 14 – saluti delle autorità e introduzione ai lavori

I sessione – I Magazzini del Sale: cosa sono, come li vogliamo
modera M. Russo, Presidente Commissione Urbanistica – Comune di Genova

ore 14.30 – presentazione storica su struttura e visita / arch. Stefano Emilio Porta
ore 15 – illustrazione programma di valorizzazione / arch. Anna Iole Corsi
ore 16 – presentazione progetto del Coordinamento mobilità Centro Ovest / arch. Roberto Ferrara
ore 16.20 – presentazione esiti progetto partecipazione ragazzi / arch. Daniele Salvo

II sessione – tavoli di lavoro
modera G. Vicenzo, Ufficio partecipazione e dialogo con i cittadini – Comune di Genova

ore 16.40 – World Café – libere conversazioni sul futuro dei Magazzini del Sale
ore 18.30 – conclusioni


CALENDARIO COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI

aprile
Lunedì 4   ore 14 - Gli ex Magazzini del Sale: cosa sono, come li vogliamo
Mercoledì 6   ore 21 - TEATRO / Narramondo Teatro + L'Archivolto / La terza Onda
Sabato 9  ore 21 - TEATRO / Teatro del Rimbombo / C'era una volta il giorno dopo
Sabato 16   ore 15 - LABORATORIO PER BAMBINI / Disegnare con il sale
           ore 21 - MUSICA / Uga Night
Giovedì 21   ore 17 - ESPOSIZIONE / Le donne della Resistenza
Sabato 23   ore 21 - TEATRO / Teatro dell'Ortica Cognome Nome Pertini Sandro
Mercoledì 27  ore 17 - CONFERENZA / Seconde generazioni a Sampierdarena negli anni 10
Sabato 30   ore 21 - TEATRO / compagnia Settimo piano / Sette minuti
maggio
Venerdì 6   ore 17 - PARTECIPAZIONE / Laboratorio Memoria-Immaginazionie
Sabato 7   ore 15 - LABORATORIO PER BAMBINI / Disegnare con il sale
         ore 21 - MUSICA / Risorgimento Swing Band / conferenza-spettacolo
Sabato 14   ore 15 - LAB PER BAMBINI / Disegnare con il sale
           ore 21 - MUSICA / Risorgimento Swing Band / conferenza-spettacolo
Venerdì 20   ore 17 - PARTECIPAZIONE / Restituzione
          ore 21 - UGA Night ospita Improland!


APPROFONDIMENTI

TEATRO

6 aprile ore 21
La Terza Onda (estratto)
liberamente tratto da L’Onda di Todd Strasser
adattamento e regia Elena Dragonetti
produzione Narramondo Teatro in collaborazione con Teatro dell’Archivolto
con gli studenti degli Istituti Einaudi/Casaregis/Galilei e Bergese

L’insegnante di Storia di un liceo propone in classe un esperimento per mostrare come funziona un governo totalitario e quale sia la sua genesi. Inizia così̀ un gioco di ruolo dalle tragiche conseguenze. Nel giro di poco tempo l’esercitazione si trasforma in un vero e proprio movimento, “La Terza Onda”. Arrivati al terzo giorno, gli studenti cominciano a minacciarsi tra loro. Quando il conflitto esplode e l’insegnante decide di interrompere l’esperimento, è ormai troppo tardi… Nato da un lungo percorso laboratoriale, lo spettacolo sarà interpretato da quattro attori insieme a un gruppo di dodici studenti. La storia ci fa riflettere sia su aspetti primordiali della nostra psiche sia su problematiche sociali come la crisi economica, l’aumento dell’ingiustizia sociale, la manipolazione dei mezzi di informazione, la xenofobia, che già in passato hanno fecondato il terreno per i regimi dittatoriali.

9 aprile ore 21
Teatro del Rimbombo presenta
C’era Una Volta il Giorno Dopo
Di Enzo Buarnè, con canzoni di Andrea Robbiano
In scena Diego Azzi, Laura Gualtieri, Stefano Iacono, Andrea Robbiano e Riccardo Sisto

Spettacolo di cabaret e teatro canzone in cui la favola di Pinocchio viene presa come pretesto per narrare ciò che può accadere ad un burattino diventato bambino, immaginando ciò che può presentarsi davanti agli occhi via via più disincantati di un ex burattino a partire dal “giorno dopo” appunto.
La compagnia del Teatro del Rimbombo, fondata da Enzo Buarnè e Laura Gualtieri, è attiva da 26 anni e per la prima volta si esibisce davanti al pubblico genovese.

23 aprile ore 21
Teatro dell’Ortica presenta
Cognome Nome Pertini Sandro

Lo spettacolo propone la figura del presidente Pertini, andando oltre la retorica del presidente partigiano, oltre l'icona buona per tutte le stagioni. Un lavoro di ricerca ci ha portato ad affrontare il Pertini giovane, il suo rapporto spesso contraddittorio con il paese di origine, Stella sulle alture di Savona, ma anche il Pertini combattente nella prima guerra mondiale, o al confino, dove fra gli altri conosce Gramsci, e ancora il Pertini alla camera del lavoro di Genova e direttore del Lavoro di Genova, la vecchia testata Socialista. Un tentativo di far conoscere anche alle nuove generazioni un modello di politico che appartiene ad un'altra epoca storica, un uomo politico che metteva la morale el'etica al centro delle sue passioni e della sua vita.
Scritto e diretto da Antonio Carletti
con Mirco Bonomi
Spettacolo realizzato con il sostegno di Coop


30 aprile ore 21
La compagnia Settimo Piano presenta
Sette minuti
di Stefano Massini
Una vecchia e gloriosa azienda tessile viene comprata da una multinazionale. Sembra che non si preparino licenziamenti, operaie e impiegate possono tirare un sospiro di sollievo. Però... Però c'è una piccola clausola nell'accordo che la nuova proprietà vuole far firmare al Consiglio di fabbrica. Chiuse in una stanza a discutere, undici donne dovranno decidere se accettare la riduzione di sette minuti della pausa pranzo. Sette minuti sembrano pochi e la delegata del Consiglio di fabbrica all'inizio è la sola ad avere dei dubbi. Ma a poco a poco il dibattito si accende e ognuna delle donne dovrà ripercorrere pubblicamente la propria vita prima di arrivare al voto.


MUSICA

16 aprile ore 21
UGA night
Un evento multi-artistico in cui musica, illustrazione, racconti e poesia si mescolano per dar vita ad un cocktail inedito e coinvolgente concepito in maniera site-specific per Ipotesi di Sale. Musica illustrata dal vivo sulle pareti di pietra e immagini ascoltate fra i versi delle poesie… Canzone rigorosamente inedita, tratti e scatti artistici, parole in libertà, un unico filo conduttore: la freschezza e la qualità dell’intento di rivitalizzare il mercato dell’arte a Genova e far sì che nessuno debba più titubare nel rispondere “l’artista” alla domanda “che lavoro fai?”.

7 e 14 maggio ore 21
Risorgimento Swing Band / conferenza spettacolo
Il Circolo Musicale Risorgimento è uno storico punto di riferimento della musica a Sampierdarena e a Genova: le sue attività spaziano dalla banda musicale, all'orchestra filarmonica, alla scuola di musica Cesare Marchini, a serate culturali a tema musicale. Negli scorsi mesi alcuni soci hanno dato vita all’ensemble Risorgimento Swing Band: il complesso presenta progetti a tema, quali serate dedicate allo swing italiano anni 30/50, e ripropone una serie di grandi successi di Frank Sinatra in concomitanza del 100° anniversario della nascita. Il gruppo è composto da Riccardo Tolonelli (voce), Luigi Romanelli (sax), Massimo Coccagna (basso), Salvatore Manca (guitar), Mauro Assanti (drum).

7 maggio ore 20
CoReMì in concerto
Esibizione a cori riuniti: i CoReMì e il coro nato lo scorso novembre presso il CCBur nell’ambito del progetto Coloriamo Sampierdarena... al momento ancora senza nome!
Dirige entrambi i cori il Maestro Matteo Guerrieri.
Entrambi i cori sono misti e polifonici, con un repertorio molto vario: sperimentao diversi stili, epoche e generi spaziando dal rock al pop, allo spiritual, al canto popolare e tradizionale, alla musica antica, romantica, rinascimentale e moderna. I CoReMì sono nati nella primavera 2013, il coro CCbur a novembre'15.

20 maggio ore 21
Uga night ospita Improland!
UGA ed Improland si incontrano a Ipotesi di Sale: il collettivo HIC nasce a Genova nel 2015 da un’idea di Mario De Simoni, Lorenzo Capello e Pietro Martinelli. Un collettivo di musicisti che, guidati dal sassofonista genovese Claudo Lugo, impara e sviluppa la difficile arte dell’improvvisazione radicale. Nasce lo stesso anno la collaborazione con Altrove - Teatro della Maddalena per una serie di eventi chiamati Improland, composizione estemporanea che nasce da un flusso di improvvisazione, basata sul rispetto degli spazi sonori, sulla ricerca delle soluzioni più disparate e sulla partecipazione. Per questa serata, UGA ospita Improland OFF, a cura dei musicisti del collettivo HIC.


LABORATORI PER BAMBINI

Sabato 16 aprile open day ore 15-17
Sabato 7 maggio e sabato 14 maggio ore 15-17
Mare salato
Realizziamo insieme un mare di carta e colore... ma anche di acqua e di sale perché si sa, un vero mare è fatto soprattutto di questo!
Utilizzando pochi e semplici materiali, daremo vita al nostro "mare salato", sperimentando effetti cromatici, sfumature e macchie ottenuti grazie alla reazione tra i vari elementi.
Su prenotazione a studiorebigo@gmail.com


MOSTRA

21 aprile
ore 17. 30 inaugurazione mostra Le donne nella Resistenza
a cura di Sportello del Consumatore
ore 18.30 canti femminili della Resistenza a cura de Gli Scariolanti


CONFERENZA

27 aprile ore 17.30
Gioventù ed etnicità sotto la Lanterna
Le seconde generazioni a Sampierdarena negli anni Dieci
una ricerca tra scuola e territorio.
a cura di Simone Castellani e Júlia Pàmias Prohias
in collaborazione con Centro Studi Medì
data: 
01/04/2016
Ultimo aggiornamento: 11/04/2016
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8