Inquinamento atmosferico: effetti sulla salute
Sulla base delle analisi condotte dalla Città Metropolitana di Genova, i parametri superati nel 2015 nel Comune di Genova riguardano il livello di PM10 (superato per almeno 37 volte rispetto al limite di legge che è 35) e la media annuale della concentrazione del biossido di azoto.

Il Comune di Genova ha l'obbligo di intervenire riducendo le fonti di inquinamento di diretta competenza per tutelare la salute pubblica.

PM10 (Particolato) - Effetti sulla salute

Gli studi evidenziano una relazione lineare fra l´esposizione alle particelle di PM10 e gli effetti sulla salute: quanto più è alta la concentrazione di particelle nell´aria tanto maggiore è l´effetto sulla salute della popolazione.

Questi effetti possono essere di tipo acuto (si manifestano nella popolazione nei giorni in cui la concentrazione degli inquinanti è più elevata con aggravamento di sintomi respiratori e cardiaci in soggetti predisposti, infezioni respiratorie acute, crisi di asma bronchiale, disturbi circolatori e ischemici) e di tipo cronico (si presentano per effetto di un´esposizione di lungo periodo con sintomi respiratori cronici come tosse, diminuzione della capacità polmonare, bronchite cronica, e altri).

Numerosi studi evidenziano inoltre un'associazione fra i livelli di inquinanti atmosferici e il numero di ricoveri e decessi per cause respiratorie e cardiovascolari.

Per gli effetti sulla salute vedi anche: opuscolo del Ministero della Salute


Biossido di azoto - Effetti sulla salute

Il biossido di azoto è tra le sostanze più pericolose per la salute umana. Essendo un potente ossidante ed irritante, agisce principalmente sugli occhi, sulle mucose e sui polmoni. In particolare è responsabile di patologie a carico dell’apparato respiratorio (bronchiti, allergie, irritazioni, edemi polmonari che possono portare anche al decesso).
Il biossido di azoto si può ritenere uno dei principali inquinanti per l'ambiente. In condizioni di forte irraggiamento solare provoca delle reazioni fotochimiche che creano altre sostanze inquinanti. Questa sostanza può inoltre concorrere alla formazione delle cosiddette “piogge acide”, che provocano ingenti danni alle piante e più in generale alterazioni negli equilibri ecologici ambientali.

Per gli effetti sulla salute vedi anche: opuscolo del Ministero della Salute
Ultimo aggiornamento: 21/07/2016
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8