INDICATORE TEMPESTIVITÀ DEI PAGAMENTI
Pubblicato ai sensi dell'art. 33, D.Lgs. 33/2013, come indicato dall’art. 9 del D.P.C.M. 22/09/2014 l’indicatore annuale di tempestività dei pagamenti relativo agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture, è stato calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura e la data di pagamento moltiplicata per l’importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.
Nella stessa tabella viene riportato anche l'indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti relativo a ciascun anno (a partire dall'anno 2015). 

INDICATORE TEMPESTIVITA' DEI PAGAMENTI a sensi D.P.C.M. 22/09/2014
Anno Periodo Indicatore
2013 Annuale 17,64
2014 Annuale 1,73
2015 I Trimestre 1,89
2015  II Trimestre  -4,81
2015 III Trimestre -4,07
2015 IV Trimestre -9,58
2015 Annuale -5,16
2016 I Trimestre 1,2
2016 II Trimestre -1,41
2016 III Trimestre -0,26
2016 IV Trimestre -11,34
2016 Annuale -5,58
2017 I Trimestre -11,66
2017 II Trimestre 9,61
2017 III Trimestre 3,97
2017 IV Trimestre -11,11
2017 Annuale -8,17
2018 I Trimestre -13,56
2018 II Trimestre -13,88
2018 III Trimestre -15,99
2018 IV Trimestre -3.61
2018 Annuale -11,82
2019 I Trimestre -6,11
2019 II Trimestre -9,89


Indicatore di tempestività dei pagamenti in formato csv
Indicatore di tempestività dei pagamenti in formato excel
Ultimo aggiornamento: 16/07/2019
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Numero Unico: 010.1010
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8