IMU Istanze
Per le seguenti istanze IMU il responsabile del procedimento è il Dott. Luca Cavanna
Ove non diversamente specificato, le istanze e le comunicazioni vanno inviate a:

DIREZIONE POLITICHE DELLE ENTRATE
Settore IMPOSTE E CANONI
Ufficio IMU/TASI
email: imuonline@comune.genova.it  (per informazioni sull'imposta)
comunegenova@postemailcertificata.it

Istanza di Rimborso IMU
Procedimento ad istanza di parte
Atti e documenti da allegare: copia dei versamenti effettuati e per i quali si chiede il rimborso e altra documentazione comprovante il diritto al rimborso, copia documento di identità valido.
Uffici dove presentare l'istanza: Ufficio Protocollo Generale
Per informazioni rivolgersi a Ufficio IMU/TASI
orario al pubblico: da lunedì a venerdì 8.30 - 12.30 mercoledì anche 14,00 - 16,00
Termine approvazione: 180 giorni
strumenti di tutela: Ricorso in Commissione Tributaria Provinciale ai sensi del DLgs 546/1992
Potere sostitutivo: Direttore Generale
Modulistica: Modulo di richiesta rimborso IMU

Istanza di Interpello
Ogni contribuente può inoltrare per iscritto al Comune circostanziate e specifiche richieste di interpello in merito all'applicazione dell'I.M.U.
La presentazione dell'istanza non ha effetto sulle scadenze previste dalla normativa in materia.
La risposta del Comune, scritta e motivata, rileva con esclusivo riferimento alla questione posta dall'interpellante.
In merito alla questione di cui all'interpello, non possono essere irrogate sanzioni amministrative nei confronti del contribuente che si è conformato alla risposta del Comune, o che comunque non abbia ricevuto risposta entro il termine fissato dal Regolamento comunale in materia.
Uffici dove presentare l'istanza: Protocollo Generale
Per informazioni rivolgersi a Ufficio IMU/TASI 
orario al pubblico: da lunedì a venerdì 8.30 - 12.30 mercoledì anche 14 - 16
Termine risposta: 90 giorni
Potere sostitutivo: Direttore Generale

Istanza di richiesta certificazioni
Uffici dove presentare l'istanza: Protocollo Generale
Termine: 30 giorni
Potere sostitutivo: Direttore Generale

Per le seguenti istanze IMU il responsabile del procedimento è  Lorenzo Revelant:

Istanza di rateazione avvisi di accertamento
Termini temporali del processo: 30gg (in casi particolarmente complessi e previa adeguata comunicazione al contribuente entro 30 giorni, il termine può aumentare fino a un massimo di 120 giorni)
Scadenze e modalità di adempimento: entro 60 giorni dalla data di ricevimento dell'avviso di accertamento.
Tempo medio di definizione del processo: 30 giorni
Modalità di presentazione:
● online
● cartaceo Modulo / Allegati da produrre: fotocopia carta di indentità.

Richiesta di sgravio parziale o totale in autotutela di una cartella di pagamento
Termini termporali del processo: 30gg (in casi particolarmente complessi e previa adeguata comunicazione al contribuente entro 30 giorni, il termine può aumentare fino a un massimo di 120 giorni)
Scadenze e modalità di adempimento: entro 60 giorni dalla data di ricevimento dell'avviso di accertamento.
Tempo medio di definizione del processo: 30 giorni
Modalità di presentazione:
● cartaceo: testo libero / Allegati da produrre: fotocopia carta di indentità.

Richiesta di rettifica o annullamento in autotutela di un avviso di accertamento
Termini termporali del processo: 30 giorni (in casi particolarmente complessi e previa adeguata comunicazione al contribuente entro 30 giorni, il termine può aumentare fino a un massimo di 120 giorni)
Scadenze e modalità di adempimento: entro 60 giorni dalla data di ricevimento dell'avviso di accertamento.
Tempo medio di definizione del processo: 30 giorni
Modalità di presentazione:
● cartaceo testo libero / Allegati da produrre: fotocopia carta di indentità.

Richiesta di sospensione di una cartella di pagamento
Termini termporali del processo: 60 giorni
Scadenze e modalità di adempimento: entro 60 giorni dalla data di ricevimento dell'avviso di accertamento.
Tempo medio di definizione del processo: 60 giorni
Modalità di presentazione:
● cartaceo testo libero / Allegati da produrre: fotocopia carta di indentità.


Dati statistici anno 2018

Rimborsi IMU:
  D.D. n.                         n. rimborsi            importo
   1 del 04/01/2018                 87             € 24.753,00
   5 del 31/01/2018                 67             € 14.953,00
   6 del 06/02/2018                 42             € 11.178,00
   7 del 13/02/2018                 33               € 6.711,00
 11 del 23/02/2018                 52             € 21.643,00
 15 del 09/03/2018                 43             € 13.066,00
 19 del19/03/2018                  82             € 27.586,00
 24 del 05/04/2018                 54             € 24.041,00
 28 del 16/04/2018                 54             € 18.735,00
 34 del 03/05/2018                 63             € 27.937,00
 35 del 11/05/2018                 55             € 25.920,00
 39 del 24/05/2018                 69             € 42.075,00
 42 del 28/05/2018                 52             € 14.630,00
 48 del 15/06/2018                 73             € 63.313,00
 49 del 15/06/2018                 44             € 21.563,00
 53 del 26/06/2018                 52             € 60.684,00
 56 del 27/06/2018                 40             € 18.822,00
 60 del 23/07/2018                 97           € 138.223,00
 65 del 26/07/2018                 97             € 43.022,00
 13 del 03/08/2018                   9              €  2.693,00
 71 del 20/08/2018                 56             € 30.752,00     
 72 del 20/08/2018                 78             € 23.861,00                
 78 del 24/09/2018                 28             € 16.815,00

TOTALE                             1327           € 692.976,00    
 
Dinieghi IMU:  239
Ultimo aggiornamento: 08/10/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8