A Venezia il trofeo della 59esima regata delle repubbliche marinare. Seconda Amalfi, terza Genova, quarta Pisa

E' stata una grande festa, un evento sportivo e di antica tradizione seguito da moltissime persone, genovesi e turisti. Genova ha messo in moto una macchina organizzativa importante per portare cittadini e turisti a vivere questa 59ma regata delle antiche repubbliche marinare. Amalfi, Genova, Pisa e Venezia si sono sfidate in mare oggi, alle 17.30, nello specchio d’acqua antistante Calata Zingari. Ha vinto Venezia, poi un lungo testa a testa tra Genova e Amalfi, con quest'ultima a superare di un soffio l'equipaggio bianco e rosso della Superba. Quarto il team pisano. Prima della regata dei galeoni quella dei gozzi, vinta da Pisa, seconda Amalfi, terza Genova, quarta Venezia. Il sindaco Marco Doria e gli assessori Sibilla e Boero si sono complimentati, oltre che con i vincitori, con l'equipaggio e l'allenatore di Genova che dopo un anno di intenso lavoro ha mostrato una capacità atletica che ha consentito di giocarsi la regata fino all'ultimo metro, sfiorando il secondo posto.

Testo Alternativo
Venezia vince la 59esima edizione della Regata delle Repubbliche Marinare 

Il Leone alato di San Marco vince per la 32esima volta il Palio delle Repubbliche marinare. L’equipaggio dei verdi ha battuto gli altri galeoni, bissando il successo dello scorso anno a Pisa. Seconda polena a tagliare il traguardo il cavallo alato di Amalfi, terza il drago di San Giorgio di Genova e quarta l’aquila di Pisa. La gara si è decisa negli ultimi 300 metri quando l’equipaggio di Venezia ha prima staccato e poi distanziato Amalfi. L'equipaggio veneziano ha impiegato poco più di 8 minuti per percorrere il tracciato di gara lungo 2 chilometri dalla diga Foranea a Calata Zingari. Decine di migliaia di spettatori hanno seguito la giornata, prima applaudendo i cortei storici e gli sbandieratori delle quattro città che hanno percorso le strade del centro, poi assiepandosi sulle tribune allestite dal Comune e lungo i moli, per assistere alla competizione storica più sentita dalla marineria italiana. I nostri vogatori, incitati dal pubblico di casa, hanno fatto una gran gara, meravigliosa, per impegno e vigore atletico. Ma il cuore non è bastato ad avere ragione dei rivali di sempre. Per l’occasione, Genova ha ospitato numerosi giornalisti stranieri, provenienti da Inghilterra, Belgio e Austria, che hanno visitato la città nei suoi luoghi più suggestivi di mare, arte e cultura. “Questa nuova edizione delle regate delle Antiche Repubbliche ha coinvolto nella preparazione non solo i gruppi sportivi, ma anche le scolaresche e ha visto la partecipazione della città – ha dichiarato l’assessore alla Cultura e al Turismo Carla Sibilla –. Per Genova ha costituito un’ottima occasione di pubblicità e di promozione della città.” “Sul piano sportivo è stato un risultato pienamente soddisfacente – ha dichiarato l’assessore allo Sport Pino Boero -. Il nostro equipaggio ha sfiorato il secondo posto, dopo essere stato completamente rinnovato e ringiovanito, sotto la guida dell’allenatore Agostino Bignone, uno dei vogatori dell’ultima regata vinta da Genova, nel 2000. Da domani pensiamo alla prossima edizione, quella del 2015, che si svolgerà a Venezia.” Ecco tutti i protagonisti della regata di oggi Equipaggio del galeone di Venezia Mattia Boschelli Iacopo Colombi Lorenzo Barbato Gherardo Gamba Michele Ghezzo Giovanni Lunardoni Jean Morghetto Davide Stefanile Riserva Riccardo Gamba Timoniere Nicoló Crosara Allenatori Alberto Vianello e Mauro Serena Equipaggio del galeone di Amalfi Matteo Castaldo Mario Cuomo Mario Palmesano Mario Paonessa Luigi Lucibello Emanuele Liuzzi Alessandro Addabbo Paolo Mennella Riserve Giancarlo Torelli e Marco Di Costanzo Timoniere Vincenzo Di Palma Allenatore Franco Noio Equipaggio del galeone di Genova Marco Fabbi Filippo D'Epifanio Leonardo Boccuni Andrea Moretto Luigi Manghisoni Ivan Dante Lorenzo Simoni Luca Rafforza Riserva Luca Ponta Timoniere Mirco Bignone Allenatore Agostino Bignone Equipaggio del galeone di Pisa Davide Babboni Ivan Lorenzini Alessio Melosi Michele Quercioli Massimiliano Foschi Sasha Sicurani Simone Tonini Francesco Vanni Timoniere Francesco Alonzi Allenatore Alessandro Simoncini
29 maggio 2014
Ultimo aggiornamento: 10/06/2014
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8