Formare professionisti per una Genova sempre più smart

Edifici efficientati energeticamente, patrimonio storico ristrutturato, mobilità sostenibile, sviluppo energetico da fonti rinnovabili sono solo alcuni degli obiettivi da raggiungere per una città sempre più "intelligente". L'Università di Genova, con Genova Smart City, Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica Integrata, Comune di Genova  CTI Liguria, organizza un corso di perfezionamento rivolto a quanti, laureati e diplomati, vogliono lavorare o sono già impegnati a condurre Genova nel futuro

Testo Alternativo
La classifica Icity rate 2017, fornita dal Forum della Pubblica amministrazione (Fpa), che da cinque anni studia con  la lente d’ingrandimento 106 Comuni capoluogo valutati sulla base di 105 indicatori statistici, mette Genova al 21esimo posto come città smart. 

COS’È UNA CITTA’ SMART

Smart City
è un’iniziativa promossa dall’Unione Europea nell’ambito della strategia Europa 2020.
Gli obiettivi da raggiungere sono cinque: aumento al 75% del tasso di occupazione nella fascia d’età compresa fra i 20 e i 64 anni; investimenti per ricerca e sviluppo pari al 3% del Pil del’Unione Europea; riduzione delle emissioni di gas serra del 20% rispetto al 1990, 20% del fabbisogno di energia ricavato da fonti rinnovabili, aumento del 20% dell'efficienza energetica (obiettivo ricordato come 20-20-20); riduzione dei tassi di abbandono scolastico precoce al di sotto del 10% e aumento al 40% della fascia di età 30-34 anni con un'istruzione universitaria e, infine, combattere la povertà e l’emarginazione, diminuendo di almeno 20 milioni il numero di persone che vivono in queste condizioni.

La definizione che Genova si è data di cttà smart, che include nella propria visione la gestione complessiva della città, è “migliorare la qualità della vita attraverso uno sviluppo economico sostenibile, basato su ricerca, innovazione, tecnologia e guidato dalla leadership locale con una logica di pianificazione integrata”. 

Per integrare i diversi strumenti pianificatori e condividere le strategie, nel 2010, su iniziativa di Comune di Genova, Unversità ed Enel, è stata creata l’Associazione Genova Smart City. Oggi ne fanno parte circa 90 soci attivi, appartenenti al mondo della ricerca, dell’industria, delle istituzioni, delle associazioni e della finanza.

I principali ambiti di intervento sono l’efficientamento degli edifici, perseguendo in particolare la sostenibilità nella ristrutturazione del patrimonio storico, la mobilità sostenibile, lo sviluppo energetico da fonti rinnovabili, il porto.

Gli obiettivi delle iniziative di Smart City sono quindi allineati con quelli della strategia Europa 2020. L’incontro tra i diversi livelli (Europa 2020, strategie Smart City e iniziative specifiche Smart City) indica che Europa 2020 serve per stimolare e armonizzare l'azione delle città, e la Smart City, essendo più vicina al livello locale, riesce a caratterizzare la città in base ai suoi punti di forza, in base alla motivazione degli attori, alle norme culturali, alle partnership tra governi, imprese e società civile.

PROFESSIONISTI PER GOVERNARE IL CAMBIAMENTO

Per operare questa trasformazione occorrono professionalità capaci di guardare nel suo insieme il fenomeno Smart City, interpretando le traiettorie evolutive delle città smart. Servono conoscenze sulle tecnologie, sui processi e sulla governance che permettono la trasformazione delle metropoli moderne in città intelligenti, con una elevata qualità della vita e dell’ambiente.
A questi professionisti del futuro è dedicato il corso di perfezionazionamento SMART CITY PIANIFICAZIONE E SVILUPPO ECONOMICO TERRITORIALE, organizzato da  Genova Smart City, C.I.E.L.I. - Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica Integrata, Comune di Genova - Direzione pianificazione strategica, smart city innovazione di impresa e statistica, CTI Liguria.

Il corso è rivolto sia a laureati, in qualsiasi disciplina, sia a diplomati, che abbiano maturato una specifica e comprovata esperienza nel settore. È anche un’opportunità per specializzare la propria attività rivolta a professionisti, che già lavorano sui temi di Smart city, a figure tecniche o diplomati che operano presso enti ed amministrazioni, pubbliche e private.

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

Il corso, che si svolgerà nei mesi di aprile e maggio 2018, prevede un impegno di 72 ore, di cui parte in presenza e parte in e-learning. Le attività e-learning si suddivideranno in attività pre-aula, in cui si forniranno gli strumenti per formarsi una base di conoscenza generale per facilitare la frequenza delle lezioni in aula, e in attività post-aula, in cui si forniranno gli strumenti per il consolidamento dei concetti.
Le attività di aula si svolgeranno il venerdì dalle 9,00 alle 17,00.

Per ulteriori info: tel. 010 2099466 -  www.perform.unige.it/corsi/corso-smartcity

12 febbraio 2018
Ultimo aggiornamento: 12/02/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8