Federica Pellegrini sceglie Genova per inaugurare la nuova stagione del nuoto italiano

Grande ritorno della regina dei 200 stile libero al Trofeo Nico Sapio il 10 e 11 novembre. Nuoteranno al suo fianco i protagonisti del nuoto nazionale e internazionale. Biglietti quasi esauriti

Si apre a Genova, il 10 e 11 novembre prossimi alla Piscina della Sciorba a Molassana, con l'edizione numero 44 del Trofeo Nico Sapio, la stagione internazionale del nuoto italiano.

A tenere a battesimo questo meeting di altissimo livello internazionale Federica Pellegrini, madrina ideale e regina dei 200 stile libero, che manca da Genova da circa otto anni e che ha deciso di gareggiare, bracciata dopo bracciata, con il top del nuoto italiano e straniero.

Quest'anno, il Trofeo Nico Sapio, cambia pelle e, oltre a rappresentare uno dei più importanti incontri del nuoto italiano, diventa prova di selezione per i Campionati Europei in vasca corta che si disputeranno a dicembre a Copenaghen.

"Il trofeo Nico Sapio è un grande appuntamento del nuoto con grandi campioni nazionale e internazionali - ha detto il consigliere delegato allo sport Stefano Anzalone. Organizzato da una società che è cresciuta moltissimo negli ultimi anni, grazie ai suoi volontari e ai suoi dirigenti. Quest'anno avremo ospite Federica Pellegrini che ha deciso di ripartire dalla piscina della Sciorba dopo aver vinto il mondiale dei 200 metri stile libero a Budapest. Un grande onore per Genova e un tassello in più nella corsa per la candidatura a Capitale Europea dello Sport   2022/23".

La presenza di Federica Pellegrini ha costretto gli organizzatori a metterle attorno avversarie importanti, cosi dagli States arriverà Kathleen Baker campionessa olimpica e mondiale con la staffetta 4x100 mista, nonché argento sui 100 dorso sia a Rio 2016 che a Budapest 2017 e bronzo sempre a Budapest sui 200 dorso.

Nei 100 stile invece dovrà vedersela con l’esperta Madison Kennedy e con la velocissima olandese Kim Busch. Sfide interessanti si preannunciano in rana con gli azzurri Scozzoli, Martinenghi e Pizzini che affronteranno i brasiliani Neto e Lima da tempo in forza a Team Elite di Charlotte, mentre in campo femminile sarà battaglia fra Castiglioni e Carraro che a a Sciorba ha mosso le prime bracciate.

" Questo appuntamento rappresenta anche una conferma per i Campionati Europei in vasca corta che si disputeranno a dicembre a Copenaghen - ha precisato Mara Sacchi presidente Genova Nuoto. Si tratta di un programma fittissimo e di altissimo livello. Il top della manifestazione, che assicura un gran richiamo di pubblico, oltre alla presenza di Federica Pellegrini, è rappresentato dalle finali tra i campioni, concesse dalla federazione nazionale a conferma dell’importanza che il Nico Sapio sta conquistando in campo nazionale. Gare tirate all'ultima bracciata e possibilità di battere numerosi record della vasca, soprattutto a rana e, ci auguriamo, a stile libero".


6 novembre 2017
Ultimo aggiornamento: 06/11/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8