Eventi della Protezione Civile del Comune di Genova
a cura dell'Ufficio Stampa del Comune di Genova

La Protezione Civile del Comune di Genova, nell’ambito delle attività di promozione della cultura di prevenzione, ha realizzato due progetti che nei prossimi giorni si concluderanno con il coinvolgimento della cittadinanza tramite esposizione di elaborati ed eventi celebrativi con la partecipazione di autorità ed esperti. Si tratta della seconda edizione de “Il NOME DELL’ACQUA” e del primo bando di concorso “SIAMO TUTTI PROTEZIONE CIVILE”.

“IL NOME DELL’ACQUA”, in programma lunedì 16 aprile alle ore 10.30 nella sede del Municipio 4 Media Val Bisagno in piazza dell’Olmo 3, fa seguito all’edizione precedente che aveva coinvolto le scuole della Valpolcevera e che quest’anno è stata rivolta alle scuole primarie e secondarie di primo grado dei Municipi Bassa e Media Val Bisagno coinvolgendo 9 scuole della Valbisagno, per un totale di 330 allievi. Questo progetto è nato per promuovere un’indagine attiva sul territorio reperendo le denominazioni dei corsi d’acqua, i cui nomi non siano riportati nelle banche dati geografiche comunali, da ricercare nella memoria storica locale, in fonti cartografiche e documentali, mediante interviste agli abitanti e raccolta di aneddoti. Le visite dirette ai rivi è servita ad approfondire la conoscenza del territorio e delle problematiche ambientali.
Durante l’evento verrà inaugurata una mostra dei lavori svolti dalle 15 classi partecipanti (visitabile sino a venerdì 20 aprile) e la consegna di certificati del corso di formazione propedeutica per gli insegnanti su tematiche di diffusione della cultura di protezione civile, prevenzione del rischio e conoscenza del territorio patrocinato dall’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia e condotto in condivisione tra Protezione Civile del Comune di Genova e il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova. Interverranno Roberto D’Avolio presidente del Municipio Media Val Bisagno, Sergio Gambino consigliere delegato alla Protezione Civile e alla Valorizzazione del Volontariato, Francesca Bellenzier direttore della Protezione Civile del Comune di Genova e Antonella Primi professore associato di Geografia del Dipertimento Scienze della Formazione dell’Università di Genova.




“SIAMO TUTTI PROTEZIONE CIVILE” concorso writers-street art avrà invece la sua vetrina finale martedì 17 aprile alle ore 10 nell’auditorium di Palazzo Rosso, in via Garibaldi 18 con ingresso da vico Boccanegra 1. Nell’occasione si svolgerà la proclamazione delle opere vincitrici, già esposte dal 9 aprile, nel cortile di Palazzo Tursi, e la consegna dei riconoscimenti di partecipazione al concorso. Durante l’evento verranno illustrate alcune iniziative future finalizzate al coinvolgimento di tutti i progetti valutati dalla commissione giudicatrice.
Questo progetto nasce da un’idea condivisa tra la Protezione Civile del Comune di Genova e il Dipartimento di Architettura Design dell’Università di Genova con l’intento di stimolare i partecipanti a diventare parte attiva del sistema di Protezione Civile permettendo, al contempo, di coinvolgere la cittadinanza attraverso forme di comunicazione creativa dal valore artistico riconosciuto. Il suo scopo è quello di comunicare i principi fondamentali di protezione civile attraverso le diverse forme di espressione artistica: pittura, scultura, danza, teatro e ogni altra espressione artistica attinente al tema del bando di concorso. All’’iniziativa, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri–Dipartimento della Protezione Civile e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, sono stati presentati 49 elaborati valutati da una commissione giudicatrice composta da 5 membri esperti di Protezione Civile, Urbanistica, Arte, Architettura e Beni Culturali.
All’evento interverranno Sergio Gambino consigliere delegato alla Protezione Civile e alla Valorizzazione del Volontariato, Elisa Serafini assessore alla Cultura e alle Politiche per i Giovani, Francesca Bellenzier direttore della Protezione Civile del Comune di Genova e Maria Linda Falcidieno professoressa del Dipartimento di Architettura Design dell’Università di Genova.
data: 
13/04/2018
Ultimo aggiornamento: 13/04/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8