Emergenza abitativa
L’Ufficio Emergenza Abitativa esamina le situazioni di emergenza dei nuclei familiari, in particolare a seguito di sfratto nonché le possibili soluzioni, offrendo anche un intervento di consulenza e di indirizzo alle persone e ai servizi.

Lavora in rete con Ufficio Casa, Agenzia per la Casa, servizi sociali e soggetti del volontariato.

L’Ufficio gestisce direttamente alcune strutture per l’accoglienza in emergenza abitativa.

Si tratta di alloggi del Patrimonio disponibile, ammobiliati e attrezzati, autorizzati per l’accoglienza temporanea di singoli e famiglie in emergenza a causa soprattutto di sfratto, che abbiano la possibilità di una sistemazione alloggiativa stabile nel breve/medio periodo e in attesa di un'assegnazione di alloggio o di altra soluzione abitativa, compatibile con le condizioni della famiglia.
Gli alloggi ad oggi sono 30, alcuni grandi e utilizzati per convivenze di due nuclei.

L’ufficio dispone anche di un budget annuale per l’inserimento temporaneo in strutture di accoglienza di famiglie in emergenza abitativa che siano in attesa a breve termine di un alloggio autonomo.

Opera creando rapporti di collaborazione con tutti i soggetti che si occupano di accoglienza, favorendo il lavoro di rete anche al fine di indivuare nuove risorse per l’emergenza abitativa, soprattutto a favore dei nuclei familiari.

Per  la gestione di  questo sistema è necessaria la collaborazione  di soggetti terzi sia per la gestione delle calderine che per l’allestimento e il mantenimento degli alloggi stessi.
Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs. 163/2006 come procedere per ottenere l'affidamento diretto dei servizi:
  • D.D. 2018_179.0.0._0000021 "Ricerca di mercato per affidamento di servizi relativi alla gestione degli alloggi temporanei per l'emergenza abitativa. (.pdf)
  • Manifestazione d'interesse per ricerca mercato servizio di gestione calderine anno 2018 (.pdf)
  • Manifestazione d'interesse per ricerca mercato per servizio di sostegno all'allestimento e mantenimento degli alloggi stessi (.pdf)

casa - emergenza abitativa

Emergenza abitativa
agenziacasa@comune.genova.it


Referenti


Dove
Indirizzo: 
Via Di Francia 1 - Matitone - 17° piano
Città: 
GENOVA
CAP: 
16100
Contatti e orari
Telefono: 
0105574913
martedi: 
9 - 12.30
giovedi: 
9 - 12.30
Note orario invernale: 
Referente Assistente sociale Chiara Rodi tel 010 5574913 crodi@comune.genova.it
Javascript is required to view this map.
Ultimo aggiornamento: 18/04/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8