Dichiarazioni di ulteriore collegamento
IL SEGRETARIO GENERALE comunica che, ai sensi dell’art. 72, comma 7, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, i candidati ammessi al ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci nei comuni superiori a 15.000 abitanti - fermi restando i collegamenti del primo turno - possono dichiarare, entro sette giorni dalla prima votazione, ovvero entro domenica 18 giugno prossimo, il collegamento con ulteriori liste rispetto a quelle del primo turno (c.d. “apparentamenti”). Tutte le dichiarazioni di collegamento hanno efficacia solo se convergenti con analoghe dichiarazioni rese dai delegati delle liste interessate

L’Ufficio nel quale devono essere depositate le eventuali dichiarazioni di ulteriore collegamento è lo stesso al quale sono state presentate le candidature per il primo turno di votazione, la sede comunale di Corso Torino 11, stanza 117 al I piano.

A tale fine verrà assicurato anche sabato 17 e domenica 18 giugno l’orario di apertura dell’ufficio dalle 8.10 alle 12.10.

All’esito, il Segretario Generale comunicherà le dichiarazioni di collegamento con ulteriori liste alla Commissione elettorale circondariale, che successivamente procederà al sorteggio tra i due candidati a Sindaco partecipanti al ballottaggio.





Ultimo aggiornamento: 21/06/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8