cremazione affido e dispersioni ceneri

cremazione affido e dispersioni ceneri
Per ottenere l’autorizzazione alla cremazione il defunto deve aver espresso in vita, mediante testamento olografo pubblicato, l’intenzione di essere cremato. Mentre l’autorizzazione all’affido delle ceneri è rilasciata, su presentazione di istanza in bollo, al coniuge o, se mancante, al parente più prossimo individuato ai sensi dell’art. 3 della Legge Regionale 4 luglio 2007 n. 24 e successive modifiche e integrazioni. La dispersione delle ceneri, in natura o per affondamento o interramento dell’urna è consentita esclusivamente su espressa manifestazione di volontà del defunto risultante dal testamento o altra dichiarazione scritta
Dove
Ultimo aggiornamento: 30/01/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Numero Unico: 010.1010
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8