Cosa sai sul testamento biologico

Sai che puoi scegliere ora come essere curato domani?

Con il Testamento biologico puoi manifestare ora il tuo dissenso a trattamenti sanitari o cure mediche che ritieni lesivi della tua dignità.

Sai che puoi rifiutare l’accanimento terapeutico a chi vuoi bene?

Se ti fai nominare testimone o fiduciario da chi ha scritto il proprio T.B. puoi far valere le sue volontà in sua vece, ritirando il documento, conservato presso gli uffici comunali, e consegnandolo ai medici curanti.

Sai che puoi decidere ora chi potrà parlare per te?

I contenuti essenziali del testamento biologico sono due: la manifestazione di volontà per i trattamenti sanitari da ricevere o da rifiutare  in particolari condizioni di malattia; la delega ad un terzo soggetto, c.d. fiduciario, al quale si attribuisce l’incarico di far valere le tue volontà presso i medici.
 

Altre domande e risposte

Ultimo aggiornamento: 09/04/2015
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8