Coloritura delle facciate di edifici
L’Unità Operativa Complessa Tutela del Paesaggio esercita la competenza per gli interventi sulle facciate degli edifici secondo quanto prescritto dall’art. 52 del Regolamento Edilizio Comunale.

Per gli interventi di coloritura delle facciate che modifichino l’aspetto esteriore degli edifici o delle loro pertinenze in zone soggette a tutela paesaggistica i proprietari devono richiedere il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica quando l’intervento ecceda i limiti della manutenzione senza modifiche e pertanto alteri lo stato dei luoghi, secondo quanto stabilito dal D.lgs. 42/2004.

L’autorizzazione paesaggistica ha effetto anche quale nulla osta colore con riferimento al regolamento edilizio comunale e viene rilasciata sulla base della prescritta relazione paesaggistica, accompagnata dalla scheda colore preventivamente concordata con gli uffici dell’U.O.C. Tutela del Paesaggio.

In questo caso, non è applicato alcun costo istruttorio oltre alla tariffa per il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica.

Per tutti gli altri interventi di coloritura delle facciate, i proprietari devono richiedere il rilascio del nulla osta colore ai sensi del regolamento edilizio comunale.

Documentazione da predisporre per la richiesta:
  • modello di richiesta compilato e firmato dal richiedente e dal progettista con indicazione delle tinte di facciata, serramenti esterni, ringhiere, cancelli, recinzioni e quanto altro possa determinare la qualità estetica dalle pubbliche visuali
  • documentazione grafica e fotografica dei manufatti oggetto d’intervento, fotografie d’insieme, da lontano con gli edifici circostanti e da vicino con gli eventuali particolari architettonici e decorativi significativi (le fotografie devono essere a colori, di buona qualità allo scopo di consentire la valutazione)
  • indicazione della cartella colori del colorificio scelto con codice delle tinte proposte o campioni di tali tinte stese su cartoncino, una piccola porzione prelevata dagli intonaci esistenti quando si preveda di mantenere le coloriture esistenti; nei casi di facciate decorate dovranno essere indicate le modalità d’intervento e un bozzetto in scala rappresentante i risultati che si intendono raggiungere.
Per gli interventi di coloritura su immobili tutelati quali Beni Culturali - Parte II - del D.Lgs. 42/2004 - le coloriture devono essere concordate direttamente con la competente Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Liguria.
Successivamente, la scheda colore riportante l’esito delle valutazioni deve essere consegnata agli uffici dell’ Unità Operativa Complessa Tutela del Paesaggio.

La consegna della documentazione e il ritiro del nulla osta colore possono essere effettuati telematicamente mediante PEC o in forma cartacea:
  • tramite messaggio di posta elettronica certificata il cui oggetto riporti espressamente la dicitura Richiesta Nulla Osta Colore - UOC Tutela del Paesaggio - via di Francia 1 - 14° piano”, da inviare all'indirizzo Pec comunegenova@postemailcertificata.it
  • in forma cartacea direttamente presso l’U.O.C. Tutela del Paesaggio - Matitone - via di Francia 1 - 14° piano - stanza 1
        Si riceve esclusivamente su appuntamento, telefonare al numero 010 5577754.

Murales e street art

In ottemperanza a quanto indicato dal comma 11, art. 52 del Regolamento Edilizio Comunale, l’U.O.C. Tutela del Paesaggio autorizza le varie forme di murales o opere di street art.

La richiesta deve pervenire da un soggetto pubblico o da parte del Municipio nel quale viene proposta l’opera.

Alla richiesta deve essere allegata la documentazione prevista e in particolare fotografie del sito e dell’intorno, bozzetto dell’opera o della tematica da rappresentare, curricola degli artisti o referente culturale dell’iniziativa.

Info
Direzione Urbanistica, SUE e Grandi Progetti
Settore Urbanistica
UOC Tutela del Paesaggio
Colori Facciate, Murales
Matitone
via di Francia 1
14° piano - stanza 1
tel. 010 5577766 - fax 010 5577755

Per l’inoltro in forma cartacea, se possibile, stampare fronte-retro il modulo di richiesta.

Ultimo aggiornamento: 20/09/2016
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8