Antichi mestieri genovesi

Testo Alternativo
Testo Alternativo
Casciâ
Il cassaio provvedeva alla costruzione di casse in legno per  il  trasporto di merci varie sfuse, per lo più in ambito portuale. Aveva anche il compito di provvedere alla riparazione di quelle casse danneggiate durante il viaggio.
Doveva verificare altresì che durante la loro movimentazione restassero integre, incolumi, non danneggiate o peggio evidenziassero tentativi più o meno riusciti di aperture fraudolente e quindi provvedeva tempestivamente alla loro riparazione.
Come tutte le corporazioni artigianali i cassai avevano concentrato le loro botteghe nella zona del  Molo, in Vico dei  Cassai, situate tra vico Gibello e via Canneto il Curto.
 



PICCOLO GLOSSARIO ITALIANO - GENOVESE


Martello: martello
Sega: sëra
Chiodo: ciöo, stacchetta
Pialla: cionna
Piallare: cionâ
Martellata: martellâ
Pinze: pinse
Trapano: trapan
Rubare: arröbâ
Botteghe: buttega




Testo di Claudio Pittaluga
Illustrazione di Gino Andrea Carosini
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8