Blueprint

Testo Alternativo
Testo Alternativo
Testo Alternativo
Blueprint


Un disegno per la città

BLUEPRINT è la visione donata alla Città da Renzo Piano Building Workshop il 23 settembre 2015 come apporto libero e gratuito per il futuro urbanistico, portuale, industriale e sociale di Genova.

blueprint

E' un disegno d’insieme che lascia ampio spazio alla messa a punto, proprio come le copie dei disegni di cantiere, è una visione di sviluppo della città, a seguito della quale verranno banditi concorsi per la realizzazione dei diversi ambiti di progettazione. Clicca qui per il dettaglio degli ambiti.

Questo studio, che ridisegna quella porzione di città che va da Porta Siberia a Punta Vagno, esprime una visione che proprio come un Blueprint ha quell’immediatezza necessaria a tracciare una relazione armonica tra porto e città, gettando un ponte tra le istanze dei cittadini e quelle degli operatori portuali, tra chi pretende uno sviluppo ecosostenibile e chi auspica un maggiore incremento delle attività produttive della macchina portuale e della Fiera del Mare.

Con il Blueprint Genova potrà tornare a essere una città di mare: così come il recupero del Porto Antico, ridisegnato da Renzo Piano, ha consentito al centro storico di ritrovare un affaccio al mare, il Blueprint aprendo un canale in quell'area che collega il Porto Antico alla Fiera permetterebbe di superare la cesura tra città e mare provocata dall'accrescimento portuale del secondo dopoguerra.

Anzichè riempire il mare per conquistare spazio, il disegno prevede infatti che si predisponga un processo inverso in cui sia l'acqua a riconquistare spazio.

Il Blueprint rappresenta inoltre un'opportunità per:
  • dare vita a quella che l'architetto chiama "fabbrica del porto", una grande realtà commerciale e produttiva, idealmente assai vicina al “porto-emporio” del passato quando la città aveva ancora una stretta relazione con il mare. Il nuovo porto dovrà creare occupazione e favorire tutte quelle attività collaterali che portano alla città ricchezza e lavoro, dalle riparazioni navali, ai servizi connessi alla nautica da diporto e alle più svariate attività commerciali che da sempre gravitano intorno al mondo del mare
  • rendere più attrattiva e vivibile la città con una promenade che dal waterfront prosegue fino alla Foce
  • supportare il settore della cantieristica navale, in cui la città ricopre un ruolo d'eccellenza, garantendo spazi adeguati sia per quanto riguarda le dimensioni dei bacini che gli spazi a terra
  • rilanciare il settore della nautica
  • riqualificare le aree ex fieristiche, ripensando l'utilizzo di spazi oggi poco valorizzati e in cattivo stato di manutenzione ma ubicati in un contesto centrale e strategico per la città.

STATO DI FATTO

stato di fatto


BLUEPRINT

In caso di pubblicazione di questi contenuti occorre citare la fonte www.comune.genova.it
Blueprint
foto aerea
Ultimo aggiornamento: 29/07/2016
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8