Bandi e gare

Bando pubblico per la concessione di contributi a sostegno di attività sportive anno 2020
Lavori servizi forniture: 
Servizi


27 APRILE 2020  Quesiti e chiarimenti

Domanda:
in riferimento alla documentazione contabile entrate/uscite, ed in considerazione del regime di contabilità semplificata cui é assogettata l'ASD, chiedo conferma della correttezza circa l'allegare copie della "prima nota cassa banca" (entrate e uscite) nonché copia delle pezze giustificative (uscite) numerate progressivamente.
Risposta:
si è corretto, la "prima nota cassa banca" può fare riferimento solo alle entrate, per quanto riguarda le pezze giustificative relative alle uscite devono essere allegate tutte con le relative quietanze. Le quietanze possono essere sostituite con l'estratto conto bancario numerando le pezze giustificative e fornendo un riscontro sull'estratto conto, in modo che sia possibile risalire facilmente alla relativa quietanza di pagamento.

Domanda:
chiedo se siano previsti rinvii della scadenza di presentazione del 15 maggio 2020, sia in relazione al prolungarsi delle chiusura per l'emergenza sia al fatto che nel Bando si parla di rapportare il decremento di introiti al I trimestre mentre l'impatto maggiore sarà presumibilmente nel II trimestre (poiché la chiusura é in atto dal 10 marzo e di conseguenza anche i minori costi di gestione, ad es. bollette varie, saranno effettivamente quantificabili, ancorché con difficoltà solo successivamente all'arrivo delle stesse).
Risposta:
no la scadenza sarà il 15.05.2020 alle ore 12,00, poichè i tempi per la liquidazione comunque saranno minimo di 60 giorni dalla scadenza, sempre che ricorrano i presupposti per l'erogazione.

Domanda:
in relazione al modello "F" da compilare, chiedo se la dicitura "eventuale da definire" (o altro) possa considerarsi corretta in luogo di una qualsiasi cifra di cui ancora non si conosce né l'importo né l'eventuale erogazione.

Risposta:
modello F: " che l’importo di €. ___________________________, concesso dal Comune di Genova, Direzione/Settore ____________________________________________________________ a titolo di contributo a seguito dell’istanza presentata all’Ufficio sopra indicato in data _______________________:"
il suddetto campo và lasciato in bianco, la commissione a seguito delle dovute valutazioni procederà alla sua compilazione.
Si evidenzia che i due modelli: "E" e "F" sono stati allegati al bando per abbreviare i tempi di liquidazione del contributo, generalmente andrebbero richiesti in una fase successiva, ovvero solo al momento dell'approvazione della graduatoria.


DOMANDA:
la società / associazione sportiva deve essere direttamente iscritta al CONI o è sufficiente che sia iscritta a un ente affiliato al CONI, quale la UISP che porta a un riconoscimento comunque da parte del CONI.
RISPOSTA:
la società / associazione sportiva per poter partecipare al bando in oggetto deve essere direttamente iscritta al CONI o ad un ente affiliato al CONI (es.UISP).
---------------------------------------------------------------------------------------

24 APRILE 2020  Quesiti e chiarimenti


DOMANDA:
Nell'allegato B ( pag 2 e 3 ) sono elencati con spunta i 9 documenti da presentare dove non compaiono i dati generali della A.S.D. compresi "Statuto e Atto costitutivo" ( lettera a dell'illustrazione del Bando ).
RISPOSTA: 
i dati dell'Associazione dovranno essere riportati nella pag. n. 1 dell'allegato "B", e dovranno essere prodotti tutti i documenti richiesti nel bando.
L'atto costitutivo e lo statuto sono documenti necessari ai fini della codifica dell'associazione negli archivi della C.A.  e per la conseguente liquidazione del contributo; a tal proposito è stato inserito il modello E allegato.
Il suddetto modello riporta a margine la dicitura istruzioni, le quali non sono state allegate per puro errore materiale, e che si provvede subito ad inserire sul sito.



ATTENZIONE: Si specifica che le associazioni che hanno già presentato la domanda di contributo avranno modo di integrarla inviando solamente l'atto costitutivo e lo statuto entro la scadenza del termine fissato a 15.05.2020 alle ore 12,00 e comunque non essendo elementi di valutazione ai fini dell'attribuzione del punteggio avranno tempo 10 gg per l'invio dei suddetti documenti a decorrere dalla data in cui saranno richiesti dalla Direzione Politiche dello Sport.

----------------------------------------------------------------------------

22 APRILE 2020  Quesiti e chiarimenti

Domanda:
i documenti contabili da allegare (bollette, fatture, ecc) possono essere fotocopie firmate e timbrate o devono essere gli originali? In questo secondo caso, verranno restituite?
Risposta:
i documenti che saranno allegati alla domanda dovranno essere fotocopie e non gli originali, in merito alle entrate, al fine di agevolare la produzione dei documenti si specifica che può essere allegata la fotocopia della prima nota, o del contenuto del sofware.

Domanda:
nelle spese ammissibili si parla della possibilità di retribuzione dei dipendenti, ma nel file di rendiconto 2019 e 2020, sotto le uscite non è presente la voce dipendenti (es. custode, amministrativi, ecc). Vanno inseriti sotto la voce "compensi per istruttori, arbitri e medici" o sotto la voce "altro"?
Risposta:
lo schema di rendiconto predisposto è puramente indicativo, pertanto nella voce altro si possono essere inserite le voci non dettagliate nello stampato.

Domanda:
La nostra associazione effettua sport diversi a seconda della stagionalità, per cui in estate effettuate degli sport che in inverno non effettua. Dato che uno dei criteri di valutazione è la diversificazione delle attività sportive svolte dall’Associazione/Società sportiva, si intende quella svolta solo nel primo trimestre dell'anno o in generale in tutto l'anno? stesso discorso per il numero di iscritti alle varie discipline.
Risposta:
per attività si intendono tutte quelle svolte nel corso dell'anno da parte dell'associazione, non solo quelle svolte nel periodo contabile preso a riferimento. Solo i due rendiconti richiesti fanno riferimento al trimestre.

N.B. Si Evidenzia l'importanza della relazione, nel contesto della quale possono essere specificati elementi utili ai fini della valutazione, come ad esempio le iscrizioni a campionati, alle federazioni che da quanto si è avuto modo di apprendere sono pagate a fine anno ma vanno a favore dell'attività annuale, tale elemento dovrà essere inserito nella relazione.

------------------------------------------------------------------------------------------------------

09 APRILE 2020  
Quesiti e chiarimenti

Domanda:
Per quanto riguarda gli allegati:
--> documentazione contabile dell’attività sportiva comprovante le entrate e le spese relative al
primo trimestre dell’anno 2019, da allegare al bilancio consuntivo dei primi 3 mesi dell’anno 2019
-->documentazione contabile dell’attività sportiva comprovante le entrate e le spese relative al
primo trimestre dell’anno 2020, da allegare al bilancio consuntivo dei primi 3 mesi dell’anno 2020;
è possibile inviare un estratto conto trimestrale con evidenziate le relative entrate /uscite, oppure
sono necessarie tutte le pezze giustificative ( fatture ricevute di riferimento)?
Risposta:
i documenti contabili da allegare sono i seguenti: rendiconto primi 3 mesi anno 2019 e pezze
contabili giustificative quietanzate (per i costi: fatture, bollette, ricevute, ecc.) (per i ricavi: ad
esempio nel caso in cui le ricevute per le iscrizioni siano molte si può inviare la prima nota).
La medesima documentazione dovrà essere predisposta per l'anno 2020.

Domanda:
E' possibile inviare la domanda in busta chiusa tramite raccomandata a/r?
Risposta:
si, all'indirizzo indicato nel bando e di seguito riportato, in tal caso vale il timbro postale apposto
sulla busta:
COMUNE DI GENOVA - ARCHIVIO GENERALE - PROTOCOLLO - PIAZZA DANTE N. 10 - I PIANO -
16121 GENOVA

Domanda:   
“la documentazione attestante il decremento di introiti quantificato al netto dei minori costi conseguenti alla chiusura dell’attività”.
Risposta:
deve intendersi tutta l'eventuale documentazione che può essere prodotta, che non ha natura contabile (es. lettere di sollecito relative pagamenti riferiti al periodo indicato, grafici: a) indicanti la flessione delle iscrizioni, b) che rapprensentano i minori introiti rapportati ad es. ai minori costi per utenze, ecc...,  il tutto supportato da una relazione dalla quale può emergere quanto richiesto. Aggiungo, inoltre, che può essere indicato il maggior costo (interessi passivi) generato dalla richiesta di sospensione di eventuali mutui attinenti l'attività, in quest'ultima ipotesi dovrà essere allegata la richiesta all'istituto di credito, corredata dai maggiori interessi contabilizzati da quest'ultimo.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SI INFORMA CHE IL BANDO E' RIVOLTO AD ASSOCIAZIONI/SOCIETA' SPORTIVE DILETTANTISTICHE CON SEDE NEL COMUNE DI GENOVA, COME CHIARAMENTE INDICATO NELLO STESSO. SI EVIDENZIA, INOLTRE CHE IL BANDO RICHIAMA IL REGOLAMENTO “PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITA’ PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, AUSILI FINANZIARI COMUNQUE DENOMINATI E PER L’ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALUNQUE GENERE A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI, NONCHE’ PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO DA PARTE DEL COMUNE” APPROVATO DALLA CIVICA AMMINISTRAZIONE CON DELIBERAZIONE C.C. N. 90 DEL 9.01.2010 CHE ALL'ART. 2, DI SEGUITO RIPORTATO, SPECIFICA CHIARAMENTE CHE I PROVVEDIMENTI DI CONCESSIONE DI CONTRIBUTI POSSONO RIGUARDARE ESCLUSIVAMENTE ATTIVITÀ CHE SI SVOLGONO NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GENOVA.

Articolo 2
Finalità
1.Il Comune di Genova, attraverso la concessione dei benefici di cui al presente regolamento, intende favorire in particolare lo sviluppo dei seguenti settori:
a)politiche sociali, socio-sanitarie ed assistenziali, al fine di prevenire ed eliminare situazioni di disagio e di emarginazione;
b) attività sportive;
c)attività educative;
d) attività culturali, di spettacolo, di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e di realizzazione di eventi;
e)attività diverse di impegno civile;
f)attività di promozione del tessuto economico e dei servizi turistici;
g) attività di protezione civile;
h) attività a tutela dell’ambiente e delle specie animali;
i)iniziative di cooperazione internazionale, solidarietà e pace;
j)iniziative di promozione delle pari opportunità di genere e dell’affermazione dei diritti individuali;
k) attività di sostegno per danni da estorsione;
l)attività di promozione della città;
m) attività di promozione della mobilità sostenibile e dell’efficienza energetica.
2.I provvedimenti di concessione di sovvenzioni, contributi, ausili finanziari nonché di attribuzione dei vantaggi economici di cui al presente regolamento comportano assunzione di responsabilità in capo ai beneficiari circa il corretto utilizzo delle risorse erogate.
3. I provvedimenti di cui al precedente comma possono riguardare esclusivamente attività che si svolgono nel territorio del Comune di Genova ovvero risultino di competenza dello stesso Comune o che comunque comportino benefici e vantaggi per la comunità dal Comune stesso amministrata, salvo casi in cui per l’elevato contenuto sociale ed umanitario delle attività suddette ovvero, a fronte di calamità naturali ed eventi similari, l’Amministrazione civica ritenga opportuno disporre l’effettuazione di interventi economici allo scopo.

--------------------------------------------------------------------------------------
BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI ATTIVITA’ SPORTIVE. ANNO 2020 – APPROVATO CON DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2020-195.0.0.-19 DEL 2.04.2020.

Le istanze, corredate dalla documentazione richiesta, dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12,00 del 15.05.2020, in busta chiusa al seguente indirizzo: Comune di Genova - ARCHIVIO GENERALE – Protocollo, Piazza DANTE, 10 – 1° PIANO – 16121 – Genova  nei seguenti orari:

NEL PERIODO DI EMERGENZA SANITARIA
l’orario è il seguente:
dal lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 sabato e domenica chiuso

IN CASO DI REVOCA DELL’EMERGENZA SANITARIA
L’orario abituale è il seguente:
lunedì -martedì - giovedì - venerdì  dalle ore 8,30 alle ore 12,30
mercoledì dalle ore 08.30 alle ore 15,30
Riferimenti: 
Dott.ssa Concetta Liuzzo
Direzione Politiche dello Sport
Responsabile Ufficio Sport - Servizi Amministrativi
ufficiosport@comune.genova.it
Settore: 
altre strutture
Termine di scadenza: 
15/05/2020
Determinazione di indizione di gara: 
Ultimo aggiornamento: 27/04/2020
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Numero Unico: 010.1010
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8