BANDO PER ACCESSO A CONTRIBUTI ECONOMICI SOGGETTI PRIVATI PER I DANNI IN CONSEGUENZA DELL’EVENTO CALAMITOSO del 13-14 OTTOBRE 2016

BANDO PER ACCESSO A CONTRIBUTI ECONOMICI DA PARTE DI SOGGETTI PRIVATI PER I DANNI OCCORSI AL PATRIMONIO EDILIZIO ABITATIVO ED AI BENI MOBILI IVI UBICATI, IN CONSEGUENZA DELL’EVENTO CALAMITOSO del 13-14 OTTOBRE 2016, PER IL QUALE E' GIA’ STATA PRESENTATA DENUNCIA PRESSO IL COMUNE CON MODELLO “B”.



Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 6 settembre 2018, pubblicata in G.U. n. 213 del 13 settembre 2018, sono state stanziate le risorse finanziare per la concessione dei contributi per far fronte ai danni occorsi a soggetti privati, a seguito della calamità naturale che si è verificata nei giorni 13 e 14 ottobre 2016, nel territorio della Provincia di Genova.

Per detto contesto emergenziale, del quale è stata completata la ricognizione dei fabbisogni, trovano applicazione i criteri e le modalità attuative stabilite con la delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2016, finalizzate all’accesso ai contributi, sotto forma di finanziamenti agevolati.

Possono presentare domanda per la concessione dei contributi i soggetti privati che hanno subito danni, già segnalati con modello “B” (ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato), nei tempi e modi previsti, presso il Comune di Genova.

Tutte le informazioni e i moduli necessari per ricevere i contributi sono disponibili presso gli Sportelli URP del Municipio IX Levante in Piazza Ippolito Nievo, 1 e URP Centrale di Piazza G. Matteotti 24R – Palazzo Ducale o scaricabili dalla home page del sito www.comune.genova.it. al box post-emergenza eventi calamitosi.


Le domande di partecipazione al bando dovranno essere presentate al Comune di Genova, tramite gli sportelli URP sopra indicati, debitamente compilate e complete della documentazione prevista, entro martedì 23 ottobre 2018.

Si precisa che, in caso di:
  • consegna a mano in uno dei due Sportelli URP, fa fede la data di consegna
  • trasmissione tramite posta raccomandata al Comune di Genova - Direzione Protezione Civile - via di Francia 1 - 16149 Genova, fa fede il timbro postale di partenza

Documentazione per la presentazione delle domande

Ultimo aggiornamento: 24/09/2018
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8