Autorizzazione allevamento e commercio
La domanda di autorizzazione a detenere gli animali a scopo di allevamento o commercio deve essere presentata al Comune di Genova - Area Territorio, Sviluppo Urbanistico ed Economico - Direzione Ambiente Igiene Energia - Ufficio Animali.
L'autorizzazione all'attività commerciale è rilasciata dal Comune - Direzione Territorio, Sviluppo Economico ed Ambiente - Direzione Commercio.

L’autorizzazione alla detenzione, di carattere nominale, è rilasciata previa istruttoria della A.S.L. 3 Genovese - Settore Veterinario - relativa alle conoscenze, da parte del commerciante o allevatore, delle principali nozioni di zoologia, etologia ed igiene, indispensabili per il corretto governo degli animali e all'accertamento dell’idoneità dei ricoveri sotto il profilo igienico - sanitario e strutturale in relazione alle esigenze degli animali da detenersi e alla prevenzione di rischi ed incidenti alle persone. L’istruttoria è curata dal Servizio Veterinario della A.S.L. 3 Genovese in conformità all’allegato B della L.R. n. 25/90. 

L’entrata in possesso dell’animale è validamente determinata anche con una delle seguenti modalità:
  • certificato CITES, ai sensi della Convenzione di Washington ratificata con L. n.874/75
  • fattura di acquisto indicante il numero del certificato CITES
  • per gli allevamenti, eventuale certificato veterinario di nascita dell’animale in stato di cattività rilasciato dal veterinario.
L’autorizzazione riporta il numero di esemplari che è possibile detenere in rapporto alla superficie disponibile.
Ultimo aggiornamento: 02/04/2014
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8