Architettura della lettera: un'esposizione dedicata all'alfabeto e alle sue forme

Nell’alfabeto latino, la forma delle lettere e le forme architettoniche, pur differenti per scala e per funzioni, rivelano molte e stupefacenti somiglianze.

Questa vicinanza, che ha suscitato grande interesse sin dal Rinascimento, si è sviluppata ulteriormente nei tempi della Modernità. L’esposizione vuole offrire un panorama sull’universo delle lettere e degli alfabetivisti come immaginario collettivo e fantastico, illustrando il duplice carattere della lettera nella sua perenne oscillazione tra astrazione e figurazione.

Con l’invenzione della scrittura si attua, infatti, un processo di progressiva trasformazione dell’immagine in segno grafico astratto che significa un suono. Contemporaneamente, quello stesso segno rimanda alle origini immaginifiche da cui esso discende e verso le quali tende in un eterno ritorno. Questa tendenza è ininterrottamente testimoniata dalla ricchissima produzione di lettere ed alfabeti figurati lasciataci sin dalle origini della scrittura da artisti antichi e moderni, scribi, miniaturisti, pittori,architetti, grafici, tipografi, cartellonisti, pubblicitari.

Ulteriori info sull'evento


Ultimo aggiornamento: 26/03/2015
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Numero Unico: 010.1010
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8