Albo strutture residenziali fuori Comune

Il Comune di Genova ha istituito con D.D. 2015.147.3.0.363 l’Albo delle strutture residenziali per minori, giovani e donne/gestanti/madri ubicate al di fuori del territorio genovese, a cui ricorre qualora sia necessario inserire propri assistiti in strutture ubicate al di fuori del territorio cittadino.

L’Albo è aperto, ha validità triennale decorrente da aprile 2016  e sarà soggetto ad aggiornamento per l’intero periodo di validità a seguito della presentazione di nuove istanze di ammissione, nonché delle eventuali modifiche dei requisiti degli iscritti dagli stessi segnalate o rilevate d’ufficio. Per la presentazione delle nuove istanze di ammissione gli interessati dovranno seguire le modalità previste nell’Avviso pubblico sotto allegato.

Per le strutture al di fuori del territorio comunale l’inserimento in tale Albo è condizione indispensabile per la stipula di contratti con il Comune di Genova, che non è vincolato all’inserimento di propri assistiti presso le strutture iscritte.

 Si allegano:

  • l'avviso pubblico per l’iscrizione all’Albo istituito presso il Comune di Genova di strutture residenziali per minori, giovani e donne-gestanti-madri ubicate al di fuori del territorio comunale genovese
  • la modulistica da utilizzare
  • l'Albo approvato il 6 aprile 2016, nonché i successivi aggiornamenti
  • il modulo per richiedere la cancellazione dall'Albo

L’Ufficio referente per la procedura è l’Ufficio Accreditamento  della Direzione Politiche Sociali al seguente indirizzo di posta elettronica:
socialeaccreditamento@comune.genova.it    che sostituisce il pecedente socialeappalti@comune.genova.it
Ultimo aggiornamento: 07/11/2017
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Centralino 010.557111
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8