albero d'oro

Home

Javascript is required to view this map.

Home

albero d'oro
Nido d'infanzia
Comunale (0-3)
Municipio 3 bassa valbisagno
12
Ambito 6
San Fruttuoso
salita nostra signora del monte, 4
010 509791

Servizi

3
80
settembre - giugno
08.00 - 16.30
Ingresso anticipato
Orario prolungato
Altro
Si
cucina interna

Didattica

Il nido Infanzia Albero d’oro è situato nel cuore del quartiere di S. Fruttuoso ma la sua posizione lo rende comodo anche per l’utenza dei quartieri di S. Martino, Marassi e Quezzi. Il nido è ospitato negli ultimi piani di una palazzina ubicata in un contesto tranquillo in cima ad una strada privata con possibilità di sosta temporanea. L’asilo è suddiviso in 3 sezioni.
• Piccoli, che accoglie 13 bambini dai 3 ai 12 mesi;
• Medi, che accoglie 24 bambini dai 12 ai 24 mesi (3 dei quali con frequenza part-time);
• Grandi, che accoglie 37 bambini dai 24 ai 36 mesi (7 dei quali con frequenza part-time).
La cucina è interna e a cura di personale comunale.
Le 3 sezioni usufruiscono di spazi esterni diversificati: terrazzi e giardino attrezzati ad hoc.
Gli spazi interni rispondono a criteri polifunzionali per adeguarsi ai diversi gruppi di bambini nei vari momenti della giornata e garantirne sempre l’accessibilità, la sicurezza e la valenza educativa.

Progetto educativo anno scoalstico 2108-19:

Gioco motorio e narrazione sono le linee tematiche scelte dal gruppo di lavoro.
Corpo e racconto sono intesi come mezzi di conoscenza, riflessione, trasformazione ed espressione di sé e dell’ambiente che, offrendo infinite possibilità esplorative, soddisfano la naturale tensione evolutiva di ogni essere umano. Ogni bambino è soggetto attivo e creativo del proprio sviluppo fisico, emotivo e cognitivo perché capace di trarre dalla relazione col mondo quello di cui ha bisogno e l’educatore non deve né anticipare né insegnare ma predisporre un ambiente facilitante e sicuro dove possa tentare, sperimentare seguendo i suoi personalissimi tempi e piani di crescita. Per attivare e sviluppare competenze e attitudini va costruita una relazione educativa attenta, di ascolto, cura e fiducia, intessuta con i linguaggi che le sono propri, fatti di voce, corpo, affetti, parole e narrazioni: da un dialogo tonico a un dialogo intersoggettivo e quindi a una co-costruzione di significati.
  

  
Città creativa, Psicomotricità


Ultimo aggiornamento: 02/08/2012
Comune di Genova  - Palazzo Tursi  -  Via Garibaldi 9  -  16124 Genova  | Numero Unico: 010.1010
Pec: comunegenova@postemailcertificata.it - C.F. / P. Iva 00856930102 
Questo sito è ottimizzato per Firefox, Chrome, Safari e versioni di Internet Explorer successive alla 8